Direttore: Aldo Varano    

LOCRI (RC) celebra la "Giornata Nazionale dello Sport"

LOCRI (RC) celebra la "Giornata Nazionale dello Sport"
   

Appuntamento celebre e atteso quello della “Giornata Nazionale dello Sport” giunto alla sua dodicesima edizione con il claim “Se vi piace lo sport preparatevi a tutto”. Anche quest’anno la Città di Locri ha aderito, anticipando, però, la manifestazione, dal 7 giugno al 2 giugno. La Delegazione Provinciale Coni di Reggio Calabria ha invitato pertanto tutti i Comuni della Provincia, con Locri che si candida così ad essere una delle piazze principali per questo evento che negli anni ha già attirato ed attratto centinaia di famiglie e sportivi.La kermesse che permetterà a tutti i cittadini, sportivi e appassionati di praticare le diverse discipline sportive presenti sul territorio, è stata presentata a Palazzo Comunale e già le associazioni sono a lavoro per organizzare al meglio la giornata che presenterà novità e sorprese. Gli spazi destinati alle attività sportive, anche per quest’anno, verranno allestiti sul lungomare cittadino, area parco giochi lato sud. Tutte le associazioni e le società sportive locresi hanno aderito all’iniziativa, dando la possibilità di pieno svago e di divertimento a bambini, giovani e sportivi. Hanno già dato manifestazione d’interesse e la loro adesione  Locri Sport, neo consorzio di associazioni sportive, Tennis Club Garden “G. Riccio”, Asd Scacchi “Città di Locri”, Asd Podisti Locri,  Audax Calcio Locri, Palestra Free Time, G. S. Antonimina, Associazione Cricket Calabria, Futsal Locri, Diving Flabellina Sub, Asd Accursi Football Academy, Circolo Sportivo Eutimo, Sporting Locri c5 Femminile, Libertas Volley Locri, Eutimo Locri Basket, l’Associazione Calabria Fitwalking, il Centro autorizzato Walking Life, Palestra Free Life di Gioiosa Superiore, Well Dance teacher Ilenia Lombardo, Asd Body Center, “Club Fiat 500 Locri”, Circolo Ippico “Il Palazzo”, Hierax, Associazione sportiva Raggio di Sole Siderno, Palestra Athlon Locri, Kampus Siderno, Palestra Gymnosport, Palestra Athlon, Associazione Arbitri Sezione Locri, Gruppo Sportivo “Sgambelluri” Locri, Oratorio Salesiano e PGS, Amatori Calcio Locri, Associazione “Do ut des per il Progetto  di Leo”, Ac Locri.La manifestazione si appresta ad essere tra le manifestazioni più interessanti e partecipate di tutta la zona, facendo anche da apripista all’estate locrese. Il programma prevede, oltre la mattina con il raduno delle Fiat 500 in piazza dei Martiri, numerose iniziative così come le molteplici attività sportive programmate; il parco giochi diverrà una grande palestra dove ognuno potrà, liberamente, scegliere quale disciplina praticare.La kermesse, che sarà organizzata dalla consigliera alle politiche sportive, Domenica Bumbaca, coadiuvata dallo staff del Sindaco e da molti volontari, si articolerà dalle 18 in poi, e vedrà la partecipazione dei rappresentanti provinciali del Coni e il fiduciario di zona professor Salvatore Papa, nonché referenti e presidenti di tutte le realtà sportive del territorio, infatti Locri ha allargato la partecipazione anche agli altri paesi limitrofi.Il Sindaco della Città, Giovanni Calabrese, esprime la propria soddisfazione per la sempre più numerosa partecipazione da parte delle realtà sportive che stanno dando un grande contributo a Locri, affermandosi anche a livello nazionale e ben rappresentano, così, l’immagine pulita e sana di questa Città. La consigliera Domenica Bumbaca, Delegata alle Politiche Giovanili e Sportive per la Città di Locri, che già ha incontrato i referenti delle associazioni, ad augurare a tutti gli sportivi e cittadini presenti, di vivere questa giornata nel pieno dell’armonia: « Ogni anno cresce sempre di più l’attesa per questo evento e sempre più associazioni e realtà sportive accolgono l’invito a partecipare alla manifestazione. È motivo di orgoglio per la nostra Città e mi auguro che possa essere una giornata di divertimento ed entusiasmo. Stiamo lavorando molto sulle politiche e attività sportive perché crediamo fortemente in queste realtà e nei valori che può insegnare lo sport. L’invito a partecipare il 2 giugno è rivolto a tutti i cittadini. Ringrazio tutti coloro che lavoreranno alla buona riuscita dell’evento nonché il comitato Coni di Reggio Calabria e il suo delegato di zona professor Salvatore Papa».