Direttore: Aldo Varano    

D'ATTORRE (PD): "insoddisfacente la risposta del governo sullo spostamento della Motorizzazione civile"

D'ATTORRE (PD): "insoddisfacente la risposta del governo sullo spostamento della Motorizzazione civile"
"La risposta del governo all'interrogazione a risposta urgente da me presentata sullo spostamento della direzione regionale della Motorizzazione civile è insoddisfacente e assolutamente non esaustiva della questione, sia per la conferma del merito della decisione sia per le motivazioni addotte. Non basta invocare generici criteri di spending review (tutti da verificare anche nell'effettivo conseguimento dell'obiettivo dichiarato di riduzione della spesa), mentre risultano fuori luogo i criteri quantitativi addotti. È del tutto ovvio che l'ufficio di Reggio Calabria faccia registrare volumi di servizi erogati superiori di quello di Catanzaro, data la differenza di popolazione residente fra le due province. La decisione non tiene in alcun conto sia del fatto che Catanzaro è allo stato l'unico capoluogo regionale espropriato della direzione della Motorizzazione Civile, sia della posizione decisamente più baricentrica di Catanzaro rispetto alla struttura geografica e stradale, del tutto peculiare, della Calabria. Ho comunicato al Presidente della Commissione Michele Meta, che mi è parso consapevole della fondatezza dei rilievi da me sollevati, che presenterò una risoluzione ad hoc in Commissione Trasporti, che credo possa essere approvata a larga maggioranza e determinare un ripensamento del governo. Il sottosegretario Umberto del Basso de Caro ha preso atto che la questione non è chiusa e dovrà essere riesaminata dopo l'eventuale approvazione della risoluzione in Commissione. La battaglia continua per correggere una decisione che lede la dignità del capoluogo regionale e non tiene neppure in conto semplici criteri di ragionevolezza e buon senso". Lo afferma in una nota stampa il deputato del Partito Democratico, Alfredo D'Attorre.