Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Oggi il Cis promuove "I Grandi interpreti de il Trovatore di Giuseppe Verdi"

REGGIO. Oggi il Cis promuove "I Grandi interpreti de il Trovatore di Giuseppe Verdi"
 

 

 Mercoledì 17 giugno 2015, alle ore 18.00, presso la sala della Chiesa di San Giorgio al Corso, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nel contesto del ciclo di incontri con le “Grandi voci del Teatro Lirico”, promuove il quarto incontro “I Grandi interpreti de il Trovatore di Giuseppe Verdi”. Il Maestro Nicola Sgro, direttore d’orchestra e compositore, attraverso materiale audiovisivo, illustrerà aspetti e tecniche diverse di alcuni dei più grandi interpreti dell’opera di Giuseppe Verdi (Callas, Del Monaco, Bastianini, Pavarotti ecc.). Il “Trovatore” di Verdi è un dramma in quattro atti e otto quadri, ambientato in Spagna al principio del secolo XV. Lo stesso Verdi aveva consigliato il librettista Salvatore Cammarano di ispirarsi al soggetto de “El Trovador” dello Scrittore spagnolo Antonio Garcia Gutiérez, un dramma d’ispirazione romantica. Il dramma racconta, con un bel canto espressivo, grandi passioni come l’amore, la vendetta, la gelosia, l’odio. Il conte di Luna e Manrico, innamorati della stessa donna, nel dramma verdiano, sono acerrimi rivali, non conoscendo la loro appartenenza alla stessa famiglia.