Direttore: Aldo Varano    

BATTAGLIA (PD) sulla cardiochirurgia a Reggio

BATTAGLIA (PD) sulla cardiochirurgia a Reggio
 ReP

"La questione cardiochirurgia a Reggio Calabria deve essere risolta subito e positivamente.Si è davanti ad una situazione paradossale: struttura e strumentazione pronte da anni, in ottemperanza ad una legge regionale; opportunità di avvio in virtù del decreto n. 106/2011 e, tuttavia, si continua a discutere artificiosamente sulla possibilità per la Calabria di dotarsi di due o tre cardiochirurgie. 

Posto che tecnicamente la Calabria può averne tre e che, comunque, quella di Reggio esiste già, occorre avviarla immediatamente ed affidarla alle migliori professionalità. Si consentirebbe così di offrire elevata qualità del servizio ai cittadini e di procurare altrettanto elevati incassi -pur essendo disdicevole utilizzare questo termine in relazione al diritto alla salute- per l’Azienda ospedaliera, zittendo gli appassionati delle stime economiche.Per raggiungere questo risultato, però, non si può prescindere dall’azzeramento di tutti gli interessi in gioco, delle cordate e delle baronie, delle ambizioni sfrenate e dei ritorni economici che la politica ha ottenuto e che ha il torto di assecondare, favorire ed usare. 

Il Commissario dell’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria, in totale autonomia, elabori un progetto forte, per la costituzione di un’équipe medica che rappresenti le migliori professionalità della cardiochirurgia nazionale.La Regione Calabria ed il Commissario per l’attuazione del piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario mettano in campo tutte le azioni e le risorse finanziarie necessarie per realizzare il progetto stesso. "

   

Demetrio Battaglia

 

     Deputato PD