Direttore: Aldo Varano    

Oliverio ai maturandi calabresi: "voi siete le pietre su cui costruiremo il futuro di questa terra"

Oliverio ai maturandi calabresi: "voi siete le pietre su cui costruiremo il futuro di questa terra"
 

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha voluto formulare i suoi auguri alle ragazze ed ai ragazzi calabresi che questa mattina hanno affrontato la prima prova dell’esame di maturità, la prova scritta di italiano, postando sulla sua pagina facebook un breve dialogo tratto da “Le città invisibili” di Italo Calvino tra il Gran Kan Kublai e Marco Polo sui ponti e le pietre che li sostengono. Ecco il testo:   

"Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. 

– Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? – chiede Kublai Kan. 

– Il ponte non è sostenuto da questa o quella pietra, – risponde Marco – ma dalla linea dell'arco che esse formano. 

Kublai Kan rimane silenzioso, riflettendo. 

Poi soggiunge: – Perché mi parli delle pietre? È solo dell'arco che mi importa. 

Polo risponde: – Senza pietre non c'è arco".   

“Le città invisibili” Italo Calvino.   

In bocca al lupo ragazzi, voi siete le pietre su cui costruiremo il futuro di questa terra. 

Mario Oliverio 

Presidente della Regione Calabria