Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. #Hmagazine, ecco il secondo numero. Il Pres. Trapani: “Continuiamo grazie a Voi!”

REGGIO. #Hmagazine, ecco il secondo numero. Il Pres. Trapani: “Continuiamo grazie a Voi!”
ReP

“Grazie alle tante persone che con il loro impegno, generosità e le loro idee contribuiscono alla sopravvivenza di questa struttura. Grazie a chi risponde alle richieste espresse nel nostro primo numero, grazie a chi ha risposto con generose donazioni dopo averlo letto. Grazie a chi continua a lavorare con dedizione anche in questo momento di estrema difficoltà.”
Sono alcune delle parole del dott. Vincenzo Trapani Lombardo, presidente della Fondazione “Via delle Stelle”, che evidenziano il sentimento di gratitudine nei confronti dei tanti amici dell’Hospice.
Parole che vengono messe in primo piano all’interno dell’editoriale del secondo numero di #Hmagazine, la rivista trimestrale fondata nel gennaio del 2015.
Nella giornata di ieri, durante l’Hospice Day, tenutosi all’interno della struttura ospedaliera, che ha visto la partecipazione di centinaia di professionisti, volontari, giovani studenti ed operatori, è stato presentato, tra le tante attività, il secondo numero di #Hmagazine, il nuovo trimestrale pensato dalla Fondazione “Via delle Stelle” allo scopo di aprire un canale di comunicazione con la comunità della provincia reggina su temi, iniziative e attività dell’Hospice della nostra città, e sensibilizzarla sull’importanza di una struttura che mette al centro la tutela della dignità della persona sofferente dando assistenza e sostegno anche ai familiari.
“Vorremmo far capire e far vedere a tutti cos’è l’Hospice e qual è il percorso che offriamo di assistenza al malato ed ai familiari – spiega il presidente Trapani Lombardo - Devo ringraziare le tantissime persone che si impegnano quotidianamente con sacrificio e che offrono gratuitamente le loro prestazioni.”
Nato dalla sensibilità del personale della struttura, il progetto #Hmagazine ha coinvolto un gruppo di giornalisti ed un grafico che hanno collaborato intensamente alla sua realizzazione prestando la propria opera professionale a titolo gratuito.
Il magazine sarà disponibile presso l’Hospice, l’Istituto Clinico Dr. De Blasi, lo Studio Cassone Giovanni e la biblioteca G. De Nava, e durante tutti gli eventi benefici a sostegno della struttura, con un contributo libero.