Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Il presidente Bruno ha incontrato il nuovo presidente della Camera Minorile

CATANZARO. Il presidente Bruno ha incontrato il nuovo presidente della Camera Minorile
 

Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha incontrato l’avvocato Rossana Greco, il nuovo presidente della Camera Minorile distrettuale “Perrotta – Polacco” di Catanzaro. Ad accompagnarla nella visita di cortesia il presidente uscente dell’associazione, avvocato Angelo Polacco, e l’avvocato Annarita Munizza, componente del direttivo. L’avvocato Greco ha illustrato al presidente Bruno gli obiettivi e le finalità della Camera minorile distrettuale, associazione di avvocati senza fine di lucro, che porta il nome di un avvocato prestigioso pioniere del diritto minorile nella città di Catanzaro.L’associazione si propone promuovere il diffondersi a tutto campo dello studio e della formazione in diritto e procedura minorile e della famiglia, interfacciandosi con magistrati, docenti ma anche altre figure professionali o del volontariato che si occupano delle scienze e problematiche dell’età evolutiva, favorendo un approccio multidisciplinare al “soggetto minore”. Nell’ambito dell’elaborazione delle attività con le Procure presso i Tribunali Ordinari facenti parte del Distretto per tutelare la specificità del minore, la Camera minorile distrettuale intende incrementare le sinergie con le istituzioni particolarmente sensibili. Il presidente Bruno ha espresso la disponibilità della Provincia ad avviare una proficua collaborazione in questa direzione, individuando significativi percorsi di legalità per i minori in alcuni istituti scolastici della Città,  per sensibilizzare alla cultura del rispetto dei più deboli e dei più piccoli. Un impegno che si incastra in maniera armoniosa con la possibilità, valutata dopo l’incontro con il presidente del Tribunale dei minori Luciano Trovato, di inserire nell’ambito del nuovo contesto normativo iniziative comuni per favorire la conoscenza delle attività e delle azioni di prevenzioni che afferiscono alla tutela dei minori, sulla scia della riuscita iniziativa promossa dall’organo giurisdizionale presieduto da Trovato che ha coinvolto diversi istituti scolastici.