Direttore: Aldo Varano    

Ncd risponde all'on. Orsomarso: "appello irricevibile"

Ncd risponde all'on. Orsomarso: "appello irricevibile"
In relazione alla nota dell'on.  Fausto Orsomarso ,apparsa oggi sulla stampa e relativa  alla richiesta rivolta ai consiglieri regionali Ncd di apporre una firma utile per lo svolgimento del referendum,  il coordinamento regionale del partito precisa quanto segue:
L'appello dell'on.  Orsomarso è garbato e apprezzabile, ma irricevibile.  
Il partito ha già espresso le sue riserve sui costi eccessivi del referendum.  
Ciò nonostante,  Ncd riconoscendo la piena legittimità dell'iniziativa, aveva preannunciato che avrebbe votato si ai quesiti referendari in ragione di una verifica della riforma attuata. .  La posizione è stata ritenuta valida anche da qualificati giuristi come Nicola Durante. 
Un altro no all'appello di Orsomarso è sul metodo scelto dal suo partito, che ha portato avanti la proposta evitando qualsiasi confronto con l'altraforze di opposizione.  
L'on. Jole Santelli, peraltro, aveva dichiarato di essere in possesso di tutte le firme dei consiglieri dei due gruppi consiliari .  Non si capisce, a questo punto, per quale motivo le stesse firme non vengano depositate in segreteria.  . 
Se invece, come pare, ci sono due dissidenti ,allora il problema è tutto interno agli amici di Forza Italia ed è giusto che loro lo risolvano.  
Un'ultima annotazione all'on.  Orsomarso, nella speranza che il prossimo futuro veda i nostri rispettivi partiti discutere e convergere: egli marca ,giustamente,  gli appelli da noi  rivolti Oliverio, tutti riguardanti aspetti istituzionali che investono direttamente i calabresi.  Nessuno di noi ha incontrato il Governatore in Transatlantico e non sono mai stati concordati  accordi extrapolitici.  Ci auguriamo che la stessa cosa valga per tutti i consiglieri regionali di Fi"