Direttore: Aldo Varano    

CALABRIA. Due bambine scrivo a Corbelli per le barriere architrettoniche della loro scuola

CALABRIA. Due bambine scrivo a Corbelli per le barriere architrettoniche della loro scuola
Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, ha rivolto un appello in favore di due sorelle gemelle malate e inabili perche' vengano abbattute le barriere architettoniche nella loro scuola e venga loro riconosciuta un'adeguata assistenza.   Una delle due bambine ha inviato a Corbelli una lettera con la quale chiede aiuto. "Ciao, sono una bambina - scrive la bimba - affetta da malattia, insieme alla mia sorellina gemella. Ti disturbo perche' ho visto che tu sei molto attento ai diritti civili. E' ormai da parecchio tempo che i miei genitori combattono con le istituzioni perche' vengano riconosciuti i nostri diritti di bambine con inabilita'. Nella nostra scuola ci sono a tutt'oggi barriere da abbattere. Inoltre noi non abbiamo l'assistenza che per diritto ci toccherebbe,e abbiamo grosse difficolta' a scuola negli spostamenti quotidiani. Non abbiamo assistenza e non abbiamo le strutture adeguate per spostarci dentro l'istituto. Non ci sono l'ascensore, il montascale. I miei genitori non ce la fanno piu', si sono rivolti ad un legale che, pur avendo vinto la causa, non e' riuscito a risolvere niente. Tu che sei amico di tutti ci potresti aiutare? Io vivo in un paesino della Calabria".    Corbelli afferma che "le autorita' preposte devono intervenire per risolvere il problema di questa bambina e della sua sorellina gemella, tutte e due malate e con inabilita'".