Direttore: Aldo Varano    

Il PD della Locride chiede nuovo corso per la Calabria

Il PD della Locride chiede nuovo corso per la Calabria

Il PD della Locride, all'indomani della decisione di convocare la Direzione Nazionale del Partito Democratico per il 7 agosto prossimo, per discutere di Mezzogiorno d'Italia, chiede, a gran voce, che detto appuntamento, pur fondamentale, sia l'inizio di un nuovo corso che dia luogo ad una più effettiva spinta propulsiva di sviluppo per il Sud, in particolare per la Calabria.

La Locride, poi, patisce da sempre una forma di isolamento strutturale, economico e sociale che ne inibisce qualsivoglia forma di ripresa, alimentando un circolo di povertà del tutto simile ai paesi sottosviluppati.

La premessa per una nuova riflessione sulla locride deve essere, pertanto, una strategia programmatica che comporti azioni concrete affinchè venga meno detto isolamento – e non solo sul piano dei trasporti – ma, anche attraverso l'adozione, a mero titolo esemplificativo, della c.d. "Zona Franca Urbana", di guisa che si possa favorire, attraverso un progetto di defiscalizzazione, uno sviluppo compatibile con potenzialità attualmente inespresse a causa del forte disagio strutturale, sociale, economico e occupazionale.