Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Ndr, sequestrati beni per 1 mln e 200 euro a sorvegliato vicino ai Labate

REGGIO. Ndr, sequestrati beni per 1 mln e 200 euro a sorvegliato vicino ai Labate
Beni per un milione 200 mila euro sono stati sequestrati da personale della Dia di Reggio Calabria nei confronti di Santo Gambello, di 39 anni, sorvegliato speciale e ritenuto vicino alla cosca della 'ndrangheta dei Labate. Il provvedimento di sequestro e' stato proposto dal Direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla, ed e' stato emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria.   Gambello, il 25 luglio 2007, e' stato arrestato con altre 37 persone nell'ambito dell'operazione "Gebbione". Il procedimento penale si e' concluso nel 2010 con la condanna, emessa dalla Corte d'Appello, a 6 anni e 4 mesi di reclusione, per associazione mafiosa e fittizia intestazione di beni. Nel 2009, la Sezione Misure di prevenzione del Tribunale reggino ha disposto, tra l'altro, nei suoi confronti l'applicazione della misura di prevenzione patrimoniale e personale, quest'ultima ancora in corso di esecuzione.   I beni sequestrati dalla Dia di Reggio Calabria sono tre seminterrati adibiti ad uso magazzino ed autorimessa, per una superficie complessiva di circa 1000 metri quadrati