Direttore: Aldo Varano    

S. AGATA DEL BIANCO (RC). Incontro con Giusy Staropoli Calafati autrice del libro "Saverio Strati"

S. AGATA DEL BIANCO (RC). Incontro con Giusy Staropoli Calafati autrice del libro "Saverio Strati"

 

Si svolgerà mercoledì 12 agosto, alle 18:30, presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Sant'Agata del Bianco, l'incontro con Giusy Staropoli Calafati, autrice del libro “Saverio Strati. Non un meridionalista ma il Meridione in sé che parla” (Disoblio Edizioni). Dopo i saluti iniziali di Giuseppe Strangio (Sindaco di Sant'Agata del Bianco), dialogherà con l'autrice Domenico Talia (Università della Calabria). Seguirà una passeggiata commemorativa per le vie di Sant'Agata del Bianco in direzione della casa di Saverio Strati, all'interno della quale la scrittrice, le autorità, i relatori, gli studiosi, gli amici e i presenti depositeranno simbolicamente una copia dell'opera, in omaggio a uno dei più grandi scrittori, oltre che calabresi, della storia della letteratura mondiale.

L'opera propone un originalissimo sentiero di riflessione attraverso le intense pagine della vita e della vastissima produzione letteraria di Saverio Strati. Commentando di passo in passo le tappe cruciali della bio-bibliografia stratiana e mettendo a fuoco la stretta interconnessione delle questioni affrontate dallo scrittore santagatese nonché la loro attualità, l'autrice sostiene che Saverio Strati incarni lo spirito del Meridione, spirito divenuto parola mediante i suoi scritti.

Omaggiando lo scrittore di Sant'Agata del Bianco con una poesia e un racconto a lui dedicati, Giusy Staropoli Calafati attira l'attenzione su uno dei più grandi scrittori calabresi, denunciando la generale dimenticanza e il pericolo di non leggere più i suoi scritti, tanto decisivi per un Meridione bisognoso di indagarsi da sé e di delineare la propria identità, focalizzando quei pregi e quei difetti dai quali soltanto possono generarsi nuove prospettive per il domani.

GIUSY STAROPOLI CALAFATI è nata a Vibo Valentia il 7 Settembre 1978. Moglie e madre di quattro figli, nel ’97 ha conseguito il diploma di maturità e ha continuato a coltivare la sua passione per la letteratura da autodidatta. Il suo genio creativo viene sempre più riconosciuto ed annoverato nella grande tradizione letteraria calabrese. Vincitrice di importanti concorsi e premi letterari in Italia, ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti per il merito di narrare con impeto un Sud reale. Presente in varie antologie di poesia contemporanea e narrativa italiana, ha pubblicato: La mia terra (Sabinae 2008) con una prefazione di Gerardo Sacco; Pensatori e Poeti (Leonida 2010); Natuzza Evolo due chiacchiere con Maria (Falco 2013); SUD – La terra di Costabile (Thoth 2014) con una prefazione a cura di Luigi M. Lombardi Satriani; A passioni, canto in dialetto calabrese (Thoth 2015). Attualmente vive e opera a Briatico.