Direttore: Aldo Varano    

S Stefano d'Aspromonte (Rc). Il programma dell'estate

S Stefano d'Aspromonte (Rc). Il programma dell'estate

Il 10 agosto a Gambarie presentazione del libro ''Profondamente lentamente natura'' con la geologa Serena Palermiti, il fotografo naturalista Francesco Turano, il Dottor Francesco Tassone e lo chef Pietro Cartellà per una degustazione narrata dei profumi e dei sapori delle antiche pietanze d'Aspromonte. A Mannoli infine l'esibizione del gruppo musicale I percussionici a cura del Dea Fest.

Ancora festa a Gambarie l'11 agosto con la Notte al Tramonto con il duo Voce e Pianoforte Francesca Canale e Alessandro Praticò e poi in serata con il gruppo musicale Le Iene. Il 12 agosto sempre a Gambarie si proseguirà con il duo Fabrizio e Domenico Canale Blues Light Chili. Un programma ricchissimo di eventi che andrà avanti anche nella settimana di ferragosto con la giornata ''Sport X Tutti'' a Gambarie il 14 agosto, il Musical ''Il Sogno di Giuseppe'' a Mannoli il 15 agosto, l'esposizione canina del 16, insieme con la serata di intrattenimento musicale ''Balistreri canta Balistreri e musica del sud'' ed ancora il 17 il Gruppo musicale Fly One ed a Santo Stefano il gruppo folk ''I titani d'Aspromonte''. Il 18 agosto a Gambarie sarà la volta della 32° edizione della Marcialonga Aics Verdaspromonte e del Gambarie Rock Festival mentre a Santo Stefano andrà in scena la festa dei bambini a cura del progetto Summer Village 2015. Il 19 agosto a Gambarie prevista la sagra dei maccheroni ed a Santo Stefano l'incontro "l'unità d'Italia vista dal sud" condotto dallo storico Stefano Iatì e poi una serata di karaoke, il 20 agosto ancora ''Sport X Tutti''. Attenzione anche all'ambiente con la prima gara della spazzatura prevista per il 21 agosto a Gambarie, mentre a Santo Stefano il 22 agosto sarà la volta dei Faber Quartet e del Pasquale Caprì Show. Il giorno dopo a Santo Stefano gran finale con i Gemelli Diversi e Greta, prima dello spettacolo pirotecnico. Il 29 agosto a Gambarie ''Musica del Mediterraneo'' mentre dal 4 al 6 settembre andrà in scena il consueto motoraduno, il 13 settembre a Mannoli la Sagra della Patata con la collaborazione della Pgs del Professore Francesco Cannizzaro ed ancora a Gambarie dal 19 al 20 settembre il raduno di quad.

Un programma ricchissimo di eventi accompagnati da decine di altre iniziative organizzate dalle singole attività commerciali, tutte all'insegna della buona musica, della cultura, della buona cucina, della valorizzazione delle risorse naturali e paesaggistiche dell'Aspromonte. Tanti sono gli appuntamenti che ancora in questi giorni sono in fase di organizzazione e verrano via via inseriti nel cartellone dell'estate aspromontana. Un programma fortemente voluto dall'amministrazione comunale di Santo Stefano, insediata pochi mesi fa, che è riuscita a farsi trovare pronta, pur nelle ristrettezze economiche, alla chiamata agostana.

''La vocazione turistica è certamente uno degli obiettivi di sviluppo principali per la nostra terra - ha dichiarato il Sindaco Francesco Malara - nelle ultime settimane abbiamo chiamato a raccolta le migliori energie presenti sul territorio, trasformando il Comune in un centro catalizzatore di tutte le iniziative culturali, musicali, turistiche, enogastronomiche che oggi costituiscono il cartellone estivo della nostra cittadina. Come Amministrazione siamo certi che da ora in avanti non potremo che fare sempre meglio. Pulizia, manutenzione, cura del verde saranno gli obiettivi primari di questa estate. Vogliamo far trovare i nostri centri puliti e ordinati agli occhi dei tanti turisti che anche quest'anno hanno deciso di tornare a trovarci. Stiamo producendo uno sforzo massimo per raggiungere da subito l'obiettivo di far percepire la nuova energia presente sul territorio - ha concluso il Sindaco - ora è proprio il caso di dirlo: alle porte di ferragosto a Santo Stefano la musica è cambiata''.