Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Presentata la sezione spettacoli e dibattiti del TarantaWine Fest

REGGIO. Presentata la sezione spettacoli e dibattiti del TarantaWine Fest
Presentata nella Sala Biblioteca della Provincia la sezione spettacoli e dibattiti del Tarantawine Fest. Dopo l'inaugurazione del Taranta Village, oltre sessanta stand dislocati sul lungomare di Pellaro, l'evento entra nel momento clou con quattro giorni densi di appuntamenti ben diversificati tra spettacoli e dibattiti.
"La validità del progetto nato dall'idea dell'associazione Tarantawine - ha esordito il vicepresidente della Provincia Giovanni Verduci – è confermata dal successo di pubblico di domenica. La gente ha voglia di condividere spazi, concerti e dibattiti e gli organizzatori soddisfano questo desiderio senza tralasciare la promozione del territorio, il rispetto dell'ambiente e dello sviluppo delle migliori realtà economiche ed enogastronomiche locali."
A Pasquale Nello, direttore generale, e a Nino Stellittano, direttore artistico, è toccato illustrare i duplici aspetti logistici ed artistici.
"Gli ultimi quattro giorni del Tarantawine - dice Nello- sono densi di attività. C'è un grande impegno nel seguire gli aspetti logistici e l'intenzione di storicizzare l'evento nasce dalla voglia di fare conoscere le migliori realtà locali, unite dallo slogan BERE RESPONSABILE, perché la degustazione del vino è tradizione e socializzazione. All'ingresso del Tarantawine village è posizionato uno stand, dove, con un piccolo contributo, viene consegnato un collarino con un calice per bere liberamente il vino dell'azienda Barone di Bolaro, per accompagnare gli svariati cibi che i diversi stand propongono. Inoltre, è attivo il servizio treno navetta, ogni venti minuti dalle ore 18.20 fino alle ore 02,00 del mattino, collegherà il centro città al TARANTAWINEFEST".
Lo spettacolo è un altro elemento fondamentale della manifestazione e Nino Stellittano parla degli eventi che animeranno gli ultimi giorni. "Sarà una lunga sequenza di eventi, partendo da oggi (lunedì 10 agosto) dalla Fanfara dei Bersaglieri di Caltanissetta, che sfilerà dalle 19.00 per il centro storico e sul lungomare di Pellaro, per poi passare alle 21.30 all'Arena spettacoli per assistere allo show di cabaret e comicità di Pasquale Caprì e la banditura del Palio delle Cinque Motte. Martedì 11 ci sarà il Festival della Moda alle ore 21.30 e poi alle 24.00 discoteca sotto le stelle con Massimo Trunfio e Bassnoise. Mercoledì 12 agosto sfilata con costumi d'epoca per le vie del centro di Pellaro, disputa del Palio delle Cinque Motta. Il gran finale del 13 agosto è tutto all'insegna della musica con i concerti dei KALAVRIA e di Faber Quartet".
Da lunedì a giovedì, diretti da Fulvio D'Ascola, ci saranno eventi culturali che interesseranno i temi di ambiente, agricoltura, città metropolitana e musica.
L'evento entra nel clou, diventando un grande contenitore dove "IO BEVO RESPONSABILE" diventa uno stile di vita, tra concerti,cultura,tradizione e innovazione..