Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Galà finale di "Facce di Bronzi" sul Lungomare Falcomatà

REGGIO. Galà finale di "Facce di Bronzi" sul Lungomare Falcomatà
Dopo il tour partito il 17 giugno da Torino e passando per i due versanti della Calabria, volge al termine la terza edizione del festival nazionale del cabaret “Facce da bronzi” giunto alla 3° edizione con una sensazionale serata finale sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria. Tra i finalisti, provenienti da ogni parte dello stivale, si sfideranno fino all’ultima battuta il duo Bella Domanda (Paolo Carenzo e Mafe Bombi) da Torino, Eloise Macrì da Bologna unica donna in gara, il trio palermitano I Bruttos (Rosario Alagna, Damiano Terzo, Piero Salerno), Marco Turano da Torino, il casertano con origini reggine Michele Ventriglia, i De De (Carlo de Benedetto e Roberto De Marchi) da Torino e Milano, il duo Spalla (Armando Iodice e Marco Reggiani) da Napoli. A completare la rosa dei finalisti, anche i tre cabarettisti individuati dalla giuria tecnica nell’ultima serata di selezione del 22 di agosto sul lungomare dei Mille di Melito Porto Salvo. Nel galà finale quindi, si sfideranno alla fine dieci comici selezionati nelle tre precedenti serate per conquistare l’ambito Premio “Facce da bronzi” 2015. I concorrenti saranno valutati da un’attenta giuria composta da personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura, in particolare a presenziare la giuria sarà il noto comico siciliano Pietro Sparacino del gruppo “Satiriasi stand up comedy”, noto volto al Maurizio Costanzo Show e a Colorado Cafè su Italia 1. Ma a sostenere i finalisti, ci penserà la travolgente comica napoletana Barbara Foria dalla nota trasmissione comica Colorado, che divertirà il pubblico con i suoi esilaranti monologhi sugli uomini e sull’amore. A fare gli onori di casa, il duo comico reggino “I non ti regoli” (Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza), accompagnati da Luisa Zappia e Simona Ambusto che condurranno l’ultima puntata di Facce da bronzi con tante sorprese dal cabaret agli stacchetti musicali del corpo di ballo le Divine alla straordinaria voce di Meriam Jane. Sui social da alcuni giorni imperversa il video contest “Anch’io sono una faccia di bronzo” con simpatici sketch e gags interpretate dai finalisti del festival per ricordare l’appuntamento del 23 agosto all’arena Ciccio Franco sul lungomare di Reggio Calabria. Il festival è realizzato dall’associazione Culturale Arte e Spettacolo “Calabria dietro le quinte” con il patrocinio della Provincia di Reggio Calabria, del comune di Reggio Calabria, di Palmi e di Melit Porto Salvo anche quest’anno si tinge di rosa con una notevole presenza di donne nel cast artistico, dalle presentatrici all’ospite speciale della serata Barbara Foria.
“In accordo con l’amministrazione comunale e visto la massiccia presenza di pubblico in ogni tappa del festival, abbiamo scelto una location d’eccezione per consentire la massima fruibilità dell’evento, inserito nel programma dell’Estate reggina – afferma il presidente Mazzacuva – Per Reggio e l’intera provincia, la kermesse rappresenta un appuntamento fisso nei grandi eventi dove spicca la comicità e la presenza di numerosi comici che, grazie a Facce da Bronzi, hanno avuto la possibilità di fare nuove esperienze nel settore dello spettacolo e del cabaret confrontandosi con volti già affermati nel panorama nazionale”.