Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Castorina (PD) a difesa dell'ufficio postale di Terreti

REGGIO. Castorina (PD) a difesa dell'ufficio postale di Terreti
ReP
"La probabile chiusura, prevista per il 7 settembre, dell'ufficio postale di Terreti, frazione collinare del Comune di Reggio Calabria , ha scatenato le proteste di tantissimi cittadini che sarebbero in tal modo defraudati di un importante presidio in una zona periferica della città. L'ufficio postale in questione rientra, infatti, tra i 15 in provincia e 22 in tutto a livello regionale, a rischio cessazione secondo il recente piano di riorganizzazione di Poste Italiane che a loro detta sembra sia utile ad adeguare l'offerta all'effettiva domanda sul territorio. La vicenda, già a febbraio scorso, era finita al centro dei lavori del Consiglio Comunale che, all'unanimità, ha portato all'approvazione di un documento in cui con fermezza ci si opponeva alla soppressione non solo della postazione di Terreti ma anche della chiusura dell'ufficio postale di Villa San Giuseppe, nella periferia nord della città. Il segretario del Pd di Terreti Antonio Sgroi, sensibile alle problematiche che investono il suo territorio, non ha smesso di lottare insieme alla cittadinanza, al netto delle competenze che ovviamente non sono dell'amministrazione comunale, interfacciandosi con i vari livelli di competenza ed investendo tra l'altro il gruppo consiliare Pd al comune.

E' evidente che i vertici di Poste Italiane non possono determinare azioni che nei fatti creano un danno ad un intera porzione di territorio che merita rispetto ad attenzione. Proseguiremo nella difesa di Terreti, proveremo nuovamente a far ragionare i vertici delle Poste Italiane, saremo in prima linea a difesa dei nostri concittadini" così Antonino Castorina Capogruppo del Pd al comune di Reggio Calabria.