Direttore: Aldo Varano    

ACQUAFORMOSA (CS). Successo per la Giornata Anti-Salvini

ACQUAFORMOSA (CS). Successo per la Giornata Anti-Salvini

Dopo una vigilia sulla cresta dell'onda e un avvio con numeri importanti il Festival delle Migrazioni di Acquaformosa ha raggiunto il clou col concerto dei 99 Posse dal titolo "Salvini è nu tamarro". Doveva essere "solo un concerto" ma le migliaia di persone accorse in piazza Limonello ha, di fatto, sancito la giornata del 23 agosto 2015 come la giornata anti Salvini. C'erano ragazzi e ragazze, uomini e donne giovani e meno giovani giunti da ogni parte del Sud d'Italia uniti nel nome della solidarietà e contro ogni forma di razzismo. Un vero e proprio trionfo, una grande festa di musica e colori che ha convinto gli organizzatori del Festival a far spazio nel titolo della manifestazione proprio allo stesso Salvini. E così da quest'anno e per il futuro non sarà più solo il Festival delle Migrazioni ma sarà Il Festival delle Migrazioni- “ Salvini è nu tamarro”. Un modo per rispondere alle idee xenofobe del Leader della Lega attraverso la cultura dell’accoglienza e della solidarietà. E proprio Salvini, come dichiara l’Assessore all’Accoglienza del Comune di Acquaformosa, Giovanni Manoccio, “sarebbe ben accolto qualora decidesse di venire qui ad Acquaformosa dove scoprirà un modello di buon governo basato sulla legalità e sulla solidarietà.”