Direttore: Aldo Varano    

Stato di calamità per la Sibaritide, Magorno ringranzia Renzi e Lotti

Stato di calamità per la Sibaritide, Magorno ringranzia Renzi e Lotti
Il Consiglio dei Ministri ha approvato la richiesta, avanzata dalla Giunta regionale, di riconoscimento dello stato di emergenza per le zone dello Jonio cosentino colpite dall'alluvione del 12 agosto scorso. L'on. Ernesto Magorno, segretario regionale del Partito democratico della Calabria, a nome del gruppo dei parlamentari calabresi che, nei giorni scorsi, avevano sollecitato sostegno alla richiesta con una lettera al premier, ringrazia il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi per "l'impegno assicurato e il conseguente riconoscimento dello stato di emergenza per le zone delle fascia jonica cosentina così duramente provate dal recente nubifragio. Riconoscimento dello stato d'emergenza subito richiesto dal presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio ". "Apprezziamo la vicinanza e l'attenzione dimostrate dal Governo, e rivolgiamo un ringraziamento particolare – aggiunge Magorno – al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti, che ha seguito la vicenda con particolare sensibilità dimostrando ancora una volta la sua vicinanza alla Calabria. L'auspicio è che le risorse stanziate contribuiscano a ripristinare in tempi brevi le condizioni di normalità ad un territorio già seriamente provato da crisi economica e occupazione, restituendo alle comunità colpite, alle attività economiche, alle imprese, all'intero tessuto sociale, la speranza in una ricostruzione possibile".