Direttore: Aldo Varano    

PARENTELA (M5s) su appovazione mozione trasporti

PARENTELA (M5s) su appovazione mozione trasporti
 

Rep

«Approvata la mozione del M5S alla Camera sul completamento della Salerno - Reggio Calabria, il completamento e la messa in sicurezza della SS 106, il completamento della strada del Medio-Savuto, la ricostruzione del ponte sullo stesso fiume e gli investimenti corposi sulla linea ferroviaria che attraversa la costa ionica calabrese». Lo annuncia il deputato M5s Paolo Parentela, primo firmatario della mozione, insieme ai colleghi Dalila Nesci e Federica Dieni. «Peccato – aggiungono i Cinque Stelle – che il PD si sia dimostrato incoerente sul ponte sullo stretto. Dapprima, infatti, il governo aveva annunciato che l’infrastruttura non rientrava in agenda, ma la maggioranza ha bocciato la nostra proposta di bloccare definitivamente il progetto investendo le risorse economiche per interventi più urgenti a favore della mobilità sostenibile nel Meridione. Il PD quindi, si è calato la maschera cedendo ai ricatti di Alfano».
I parlamentari continuano: «Abbiamo impegnato il governo a migliorare i controlli, anche da parte dell'ANAC, per evitare che gli appalti per la costruzione delle strade e della SA-RC vadano a finire in mano alla criminalità organizzata. Una vittoria importante, che potrebbe accelerare la conclusione degli iter di appalto e la consegna dei lavori. Un’altra importante vittoria l’abbiamo ottenuta sulla progettazione della nuova 106, che sarà costruita tenendo maggiormente conto dell’impatto ambientale sui luoghi che attraverserà».
Parentela, Nesci e Dieni concludono: «Siamo orgogliosi, perché il miglioramento delle infrastrutture viarie in Calabria è stato un obiettivo del M5S sin dal nostro insediamento in Parlamento. Ovviamente rimarremo vigili affinché il Governo rispetti gli impegni presi oggi dinnanzi al Parlamento, considerata l'abitudine di Renzi a non eseguire le mozioni approvate e a non rispettare il Parlamento».