Direttore: Aldo Varano    

La Calabria trionfa al "Gelato Festival": premio speciale a Nicola Netti di Lamezia

La Calabria trionfa al "Gelato Festival": premio speciale a Nicola Netti di Lamezia
 

La Calabria vince al Gelato festival, competizione internazionale svoltasi a Firenze. Un premio speciale che porta a casa il maestro gelatiere Nicola Netti, presente in gara assieme al collega ed amico Francesco Mastroianni di Lamezia terme, grazie al gusto creato appositamente per la gara “Mandorlato del Conte”. Mandorla, croccante di pistacchi e filetti di mandorle, pepite di mandorle caramellate, variegato con crema di pistacchio di Bronte. Un gusto in cui i due gelatieri hanno messo tutta l'arte della gelateria artigianale con il tocco inconfondibile di due maestri tra i più apprezzati a livello nazionale ed internazionale. Un riconoscimento che la Giuria ha voluto assegnare a Nicola Netti, alla memoria di Alberto Pica, re dei gelatieri di Roma, scomparso proprio nei giorni del Gelato Festival. A Nicola Netti, dunque, la stima e l'apprezzamento della Giuria internazionale di esperti del settore. La proclamazione è arrivata nel pomeriggio di domenica al Piazzale Michelangelo a Firenze dopo 20 tappe in giro per l’Italia e l’Europa. A consegnare il riconoscimento Claudio Pica, Presidente Gelatieri Italiani.

Nicola Netti pugliese d’origine e calabrese d’azione, vive e lavora a Rende, maestro gelatiere e pasticcere da 45 anni vanta numerosi riconoscimenti anche a livello mondiale. E' ambasciatore del gelato nel mondo e , fra le altre cose, presidente del comitato italiano per la tutela, valorizzazione e promozione del gelato artigianale. Quest'anno ha vinto il premio Speciale Medaglia d’Oro alla carriera, “Vita da Gelatiere” ed è stato incoronato “Gelatiere dell’Anno”.