Direttore: Aldo Varano    

VIBO. Progetto E.Y.E.: 100 borse di studio a disposizione dei giovani calabresi

VIBO. Progetto E.Y.E.: 100 borse di studio a disposizione dei giovani calabresi

 

 Venerdì 9 Ottobre 2015 alle ore 10:30, presso la sede di Confindustria Vibo Valentia in Viale Affaccio – traversa IV, 6, si svolgerà una conferenza stampa per presentare il progetto E.Y.E. (acronimo per European Young in Enterprise), presentato nell’ambito del programma Erasmus Plus (Erasmus+) che ha lo scopo di favorire gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi di istruzione e di formazione all’interno della Comunità Europea. Partner del progetto vincitore sono attori importanti del territorio di Vibo Valentia e della Calabria che, mettendo assieme assieme le proprie risorse, hanno creato un virtuoso legame tra mondo del lavoro e scuola. Il partenariato risulta essere costituito da Confindustria Vibo Valentia (Ente Capofila), l’ITC “Galileo Galilei”, Istituto Professionale “N. De Filippis – G. Prestia”, il Liceo Statale “Vito Capialbi”, dal Comune di Spilinga e dal Comune di Vazzano, dal Parco delle Serre e dall’Associazione FarImpresa con sede a Locri. Il progetto “E.Y.E.” prevede l’assegnazione di 100 borse di studio da destinare agli allievi di istituti professionali calabresi che hanno conseguito nel 2015 o che conseguiranno nel 2016 il diploma di maturità, per svolgere un tirocinio professionale in realtà lavorative estere (Spagna, Irlanda, Belgio e Inghilterra). Interverranno alla conferenza stampa di presentazione del progetto vincitore il presidente di Confindustria Vibo Valentia Antonio Gentile, il direttore di Confindustria Vibo Valentia dott. Anselmo Pungitore, l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Lavoro Federica Roccisano, il dott. Silvano Del Duca, amministratore della Glocal srl, società di progettazione che ha curato lo sviluppo progettuale di E.Y.E. Vibo Valentia, il dott. Giuseppe Melara, Direttore generale della rete di imprese Formamentisnet, l’avv. Pasquale Calabrese, Presidente di Associazione FarImpresa, società di consulenza manageriale partner della Glocal srl, i dirigenti degli istituti scolastici partner e altre autorità locali.