Direttore: Aldo Varano    

La Chiesa di Reggio si prepara al convegno di Firenze

La Chiesa di Reggio si prepara al convegno di Firenze

Il quinto Convegno Nazionale è ormai alle porte: fervono gli ultimi preparativi e le diocesi italiane si apprestano a concludere tutti i percorsi di avvicinamento a “Firenze 2015”, momento di verifica per tutta la Chiesa Italiana sul percorso decennale iniziato nel 2010 e sintetizzato nel documento “Educare alla Vita Buona del Vangelo”. I delegati diocesani provenienti da tutte le diocesi del Belpaese, si incontreranno nel capoluogo toscano dal 9 al 13 novembre e saranno guidati dal tema: “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.

La Diocesi di Reggio Calabria – Bova conclude i momenti formativi in vista di Firenze 2015 con il convegno che si svolgerà sabato 10 ottobre presso l'auditorium “Luigi Orione” a Reggio Calabria dal titolo: “Il nuovo umanesimo predicato dalla prospettiva del Figlio”.

I lavori saranno introdotti dal Prof. Attilio Gorassini, direttore del dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria e coordinatore della commissione diocesana giustizia e pace, che ha curato gli aspetti organizzativi del Convegno. Presiederà e concluderà S.E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo di Reggio Calabria – Bova.

Il primo intervento sarà affidato al Prof. Giuseppe Lorizio, della Pontificia Università Lateranense, che sarà anche uno dei relatori principali del Convegno di Firenze. Lorizio, terrà una relazione dal tema: “Identità e relazione filiale: Gesù di Nazareth e noi”.

Il secondo intervento vedrà protagonista il prof. Andrea Renda, della Università Cattolica di Milano. Avrà il compito di introdurre i convegnisti al tema: “Filiazione e diritto, tra personalismo e reificazione”.

Infine lo Psicologo Gianni Trudu, affronterà la tematica: “La relazione figlio/padre fra dinamiche di crescita e consapevolezza”.