Direttore: Aldo Varano    

D'ASCOLA (AP)su Aeroporto dello Stretto: "situazione drammatica conseguenza di omissioni di una gravità inaudita"

D'ASCOLA (AP)su Aeroporto dello Stretto: "situazione drammatica conseguenza di omissioni di una gravità inaudita"

 

ReP

“La situazione drammatica in cui verso l’aeroporto di Reggio Calabria è conseguenza di reiterati errori e omissioni di una gravità inaudita”. Queste le parole del senatore Nico D’Ascola, responsabile giustizia Area Popolare, sulla questione relativa lo scalo dello Stretto. “Non possiamo parlare di crescita per il Sud se continuano a verificarsi situazioni emblematiche come quella dell’aeroporto reggino. La riduzione drastica dei collegamenti su rotaia, con la soppressione dei treni a lunga percorrenza, ha determinato che i collegamenti aerei rimangono l’unica opzione all’ isolamento della Regione. L' aeroporto di Reggio Calabria rappresenta una risorsa preziosa ed importante, anche perché collocato in un’area come quella dello Stretto, per cui sarebbe opportuno incentivare gli interventi e lo sviluppo per aumentarne il flusso. Non possiamo di certo dire che si è fatto di tutto per il potenziamento dell’aeroporto “Tito Minniti”. A questo è necessario aggiungere le difficoltà enormi, legate alla società che gestisce l’aeroporto, con conseguenze drammatiche soprattutto per i lavoratori che si trovano a dover affrontare una situazione di incertezza e gravità. Sono convinto che gli amministratori non devono solo essere delle persone perbene, ma devono anche avere  capacità imprenditoriali per il raggiungimento di traguardi essenziali in ogni settore. Anche in questa occasione i cittadini devono capire che è loro preciso interesse avere ad ogni livello funzionari, dirigenti, amministratori e uomini politici di livello accettabile”.