Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Ricoverato al Mater domini Antonio Cortese. E' accusato per le bombe a Reggio del 2010

REGGIO. Ricoverato al Mater domini Antonio Cortese. E' accusato per le bombe a Reggio del 2010
Antonio Cortese, già condannato  in primo grado per associazione mafiosa e detenzione di armi,  attualmente a processo a Catanzaro per i fatti legati all'esplosione  della bomba davanti alla Procura generale di Reggio Calabria avvenuta  nel gennaio 2010, è stato ricoverato all'ospedale Mater Domini del  capoluogo calabrese. Lo ha disposto il Tribunale del Riesame reggino,  accogliendo la richiesta dell'avvocato Giuseppe Nardo.      Il suo assistito è stato sottoposto a un intervento di bypass  coronarico dopo un infarto e poi era stato riportato in carcere. Il  legale ha sostenuto che invece sia necessario il ricovero e i giudici  hanno concesso il trasferimento alla struttura sanitaria. Il 20  ottobre è prevista a Catanzaro la prossima udienza del processo in cui Cortese è imputato ed è in programma il suo esame.