Direttore: Aldo Varano    

Contestazione Roccisano a Locri, Oliverio: "querela a Sebi Romeo è riapertura delle contrapposizioni"

Contestazione Roccisano a Locri, Oliverio: "querela a Sebi Romeo è riapertura delle contrapposizioni"
 

ReP

"Dopo l’increscioso episodio verificatosi a Locri nel corso di una manifestazione popolare molto bella e partecipata per il rilancio e la riqualificazione dell’ospedale di Locri e le scuse da parte del Sindaco in occasione della seduta del Consiglio Regionale svoltosi proprio a Locri per commemorare la memoria dell’on. Franco Fortugno, ritenevo archiviata quella negativa vicenda. Purtroppo bisogna constatare che, piuttosto che contribuire a sviluppare un quadro di ricomposizione istituzionale e di unità delle forze politiche e sociali per rafforzare le ragioni della comunità, si è di nuovo scelta la strada della riapertura di contrapposizioni attraverso il ricorso alla querela nei confronti del capogruppo del PD in Consiglio Regionale on. Sebi Romeo, per l’intervento svolto nella stessa seduta del Consiglio Regionale. Sebi Romeo in qualità di capogruppo del PD ha stigmatizzato la grave vicenda verificatasi nel corso della manifestazione dei giorni precedenti con l’aggressione dell’assessore Roccisano a cui era stato impedito di esprimere la propria opinione e la posizione della Giunta Regionale sulla sanità ed a sostegno del rilancio dell’ospedale di Locri.Mi dispiace dover constatare che alla strada del dialogo e del sereno confronto che mi era parso condiviso da tutti si sia scelta quella della contrapposizione”.

 

MARIO OLIVERIO

 

PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA