Direttore: Aldo Varano    

GIOIOSA IONICA (RC).Grande festa per San Martino

GIOIOSA IONICA (RC).Grande festa per San Martino

La serata di San Martino sarà una grande festa a Gioiosa Ionica. Nel caratteristico centro storico e segnatamente nella Via Cavour si terrà, infatti, la dodicesima edizione della tradizionale “Sagra di San Martino, festa del vino”. L’iniziativa si rende possibile grazie ad una rete che vede coinvolti l’associazione Borgo Antico, il Centro Teatrale Meridionale, la Consulta delle Associazioni, con il patrocinio del Comune di Gioiosa Ionica ed il contributo della Regione Calabria. Una sinergia che porterà ad avere il centro storico teatro di stand gastronomici (dove non mancherà dell’ottimo vino novello), esposizione di artigianato tipico, ballo dei giganti, tamburelli ed organetti, ballo dei giganti e, grande novità rispetto alle edizioni precedenti, artisti di strada. Quest’ultimo aspetto si rende possibile grazie alla scelta del Centro Teatrale Meridionale diretto da Domenico Pantano di abbinare alla sagra di San Martino una serata nell’ambito della XXIV edizione della rassegna teatrale del Teatro Gioiosa e della Locride, sostenuta da una misura della programmazione comunitaria gestita dalla Regione Calabria. Ciò consente di creare la formula “diVino teatro: il teatro scende in piazza”. I musicisti, i trampolieri, gli acrobati e gli attori interagiranno con il borgo e le sue costruzioni ed accompagneranno la festa del vino e la degustazione ed esposizione di prodotti tipici del territorio. Lungo il percorso si potrà godere di più spettacoli. Infatti vi saranno sei postazioni dove gli artisti allestiranno i loro spettacoli. Il pubblico conoscerà un duo circerse italo-francese in un’esibizione romantica e poetica, un duo di giocolieri ilare e scherzoso, una coppia di domatori di fuoco che incanteranno con un “brace” molto particolare, ci saranno le bolle e ci sarà musica, con una band sgangherata di fiati sfiatata. Il tutto sarà guidato da un gruppo festoso di trampolieri girovaghi. La tradizionale festa del vino promossa dal sodalizio Borgo Antico guidato dal dinamico Salvatore Alì diventerà in questo modo un contenitore di grande valenza culturale, artistica, turistica. Per la buona riuscita dell’evento notevole è anche l’apporto dato dalla Consulta delle associazioni gioiosane del presidente Vincenzo Logozzo. Per l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Fuda questo evento rappresenta motivo di orgoglio e soddisfazione. Una grande festa che vedrà coinvolti grandi e piccini, un evento che vedrà protagoniste ancora una volta le bellezze del nostro centro storico. Un appuntamento quindi da non perdere, a partire dalle 18.30 di oggi.

L’assessore alle attività produttive

Lidia Ritorto

L’assessore al turismo e spettacolo

Luca Giuseppe Ritorto