Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il CIS propone la tavola rotonda “Papa Francesco laudato si, sulla cura della casa comune”

REGGIO. Il CIS propone la tavola rotonda “Papa Francesco laudato si, sulla cura della casa comune”
 

 

   

Mercoledì 18 novembre, alle ore 19.15, nella Chiesa di San Giorgio al Corso - Tempio della Vittoria - Reggio Calabria, promossa dalla parrocchia di S. Giorgio al Corso e dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria si svolgerà la tavola rotonda sull’enciclica di Papa Francesco “Laudato si, sulla cura della casa comune”. Introdurrà  don Antonio Santoro, parroco della chiesa di San Giorgio al Corso e relazionerà frate Eugenio Clemente, francescano dell’ordine dei minimi. Seguiranno gli interventi di Emilia Serranò, Giuseppe Palamara e Francesco Massara. “Laudato si, sulla cura della casa comune”, definita un’enciclica verde, ecologica, tratta temi ambientali pur dedicando ampio spazio anche alla piaga della povertà e a diverse altre tematiche di grande rilevanza per il nostro mondo contemporaneo. Ne derivano importanti conseguenze sociali che portano la riflessione del Pontefice a includere temi non direttamente “naturalistici”, come la speculazione finanziaria, la politica, la tecnocrazia, la proprietà privata. L’enciclica non risparmia critiche allo stile di vita e alla gestione politico-economica del mondo occidentale e termina con due intense preghiere di ringraziamento a Dio Creatore. Con il richiamo al Cantico delle Creature, il Papa rende un nuovo tributo a San Francesco D’Assisi del quale ha assunto il nome. E’ proprio da questa lode piena di gratitudine per la vita e di speranza per l’avvenire che derivano il coraggio e l’energia necessari per cambiare il mondo e salvare il pianeta con tutto quello che contiene.