Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Terza edizione della Giornata di Confcommercio "Legalità mi piace"

REGGIO. Terza edizione della Giornata di Confcommercio "Legalità mi piace"

“L’illegalità distrugge il lavoro di tanti imprenditori. Liberiamo le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti dai fenomeni criminali per un’economia più sana e più forte per un paese più civile”. Questo lo slogan della la terza edizione della Giornata nazionale di Confcommercio "Legalità, mi piace", incentrata sui fenomeni criminali che riducono la competitività del nostro sistema produttivo, alterano le regole del mercato e danneggiano le imprese del terziario.

“Legalità, mi piace” nasce infatti con l’obiettivo di analizzare e denunciare l’entità e le conseguenze sull’economia reale dei fenomeni illegali che rappresentano una vera e propria concorrenza sleale che altera il mercato e alimenta l’economia sommersa. Fenomeni che, oltre a comportare rischi per gli stessi consumatori, penalizzano particolarmente le imprese del terziario e dei servizi di mercato già indebolite dagli effetti di una crisi senza precedenti.

Come per gli anni precedenti, l’evento coinvolgerà il sistema confederale su tutto il territorio nazionale. Ad aprire la Giornata di mobilitazione sulla legalità sarà l’intervento del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, in diretta streaming da Roma dalle 10:30 assieme ai Ministri dell’Interno Angelino Alfano e della Giustizia Andrea Orlando. A seguire saranno illustrati i risultati dell’indagine svolta in collaborazione con GfK Eurisko che ha interessato le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti su tutto il territorio nazionale per analizzare come sono cambiati i fenomeni criminali negli ultimi anni (furti, rapine, minacce, estorsioni). E anche Confcommercio Reggio Calabria sarà in diretta con la sede nazionale alla presenza dal Presidente Giovanni Santoro e i rappresentanti delle Federazioni di settore.

Inoltre in città, a piazza Camagna, per l’occasione l’ex edicola si trasformerà in gazebo informativo dalle 9,30 alle 13,00 in cui saranno presenti esponenti dell’Associazione di categoria reggina che consegneranno del materiale informativo e di supporto all’iniziativa per ribadire i danni che l’illegalità e i fenomeni criminali arrecano alle imprese.