Direttore: Aldo Varano    

IRTO sulla XIV rassegna del dolce artigianale reggino

IRTO sulla XIV rassegna del dolce artigianale reggino

“Le produzioni dei nostri pasticceri artigianali rappresentano un’eccellenza nel settore enogastronomico tradizionale da valorizzare e sostenere. Siamo stati felici di ospitare nella sede del Consiglio regionale la XIV rassegna del dolce artigianale reggino: per una sera il Palazzo, che continua ad aprirsi alla regione e alla città, è divenuto vetrina per una categoria produttiva che nel suo settore dà lustro al territorio”. E’ quanto afferma il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, all’indomani dell’iniziativa promossa da Confartigianato Reggio Calabria e dall’Associazione provinciale pasticceri artigianali reggini. “Abbiamo avuto modo di apprezzare - aggiunge Irto - quanta professionalità, quanta fantasia, quanta passione ci siano nei pasticceri reggini che sono riusciti a dare vita, nel nostro territorio, a una scuola artigianale rinomata nel Paese. La pasticceria reggina, certamente sensibile agli influssi delle altre tradizioni del Mezzogiorno d’Italia, ha il pregio di essere frutto di un’elaborazione originale in cui i sapori tipici si sposano all’innovazione, la riscoperta delle radici si unisce all’originalità. E non possiamo non ricordare come questa categoria sia oggi al centro dell’attenzione mediatica nazionale, grazie al talento di Sebastiano Caridi. Quest’ultimo, figlio di uno storico artigiano reggino, è in lizza per il titolo di re dei pasticceri, assegnato nel format di Rai Due. E’ un motivo di vanto per tutti noi calabresi che abbiamo fatto il tifo per Sebastiano. A prescindere dall’esito della competizione, Caridi ha onorato la propria terra di origine con impegno e talento. E di questo gli siamo grati”.