Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Giusy Versace testimone di vita all’I. C. “Carducci – V. da Feltre”

REGGIO. Giusy Versace testimone di vita all’I. C. “Carducci – V. da Feltre”
 

Una giornata di forti emozioni per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria per la presenza all’interno della scuola di Giusy Versace, atleta paralimpica, artista, ballerina e da quest’anno anche conduttrice della storica trasmissione della Rai “La Domenica Sportiva”, tornata nella “sua” Reggio per mettere in scena, al Teatro Cilea, lo spettacolo Con la testa e con il cuore si va ovunque! chenon è soltanto uno slogan ma il suo modo di affrontare la vita, specie dopo le esperienze che ha vissuto. Un incontro organizzato dal Dirigente Scolastico, Prof. ssa Rina Pasqualina Manganaro, per trasmettere ai suoi alunni, come sempre, messaggi forti e importanti insegnamenti per la loro crescita educativa. Sono stati momenti significativi e particolarmente partecipati. Gli alunni hanno seguito con grande attenzione le parole di Giusy Versace e al termine dell’incontro le hanno consegnato una lettera scritta da uno di loro.  

Carissima Giusy,

il tuo arrivo nella mia scuola oggi ha rivoluzionato la mia giornata e non solo. Le tue parole ed il messaggio che oggi hai consegnato a noi, allievi dell’Istituto Comprensivo “Carducci - V. da Feltre”  di Reggio Calabria, nel momento stesso in cui ce lo hai “consegnato”,  è divenuto tesoro prezioso per ciascuno di noi. La tua generosa condivisione dell’esperienza che ti appartiene ha dato una nuova prospettiva alle nostre giornate. Vedi, cara Giusy, la Dirigente del nostro Istituto, la prof.ssa Rina Pasqualina Manganaro, con ogni mezzo ed in ogni modo possibile, lavora instancabilmente perché noi tutti suoi allievi possiamo apprendere che nella vita esistono delle priorità che vanno considerate con attenzione se si vuole condurre una vita di qualità! E’ per questo che ci consente di continuo di vivere esperienze d’eccezione come quella che ci hai fatto vivere tu quest’oggi, convinta del fatto che “far scuola” significhi tutto questo e che l’apprendimento è efficace quando avviene anche attraverso queste occasioni! La semplicità, l’umiltà e la trasparenza con le quali ci hai raccontato quanto hai vissuto dall’incidente ad oggi, rimane per noi un memorabile esempio che ci ha offerto stimoli molto significativi in merito al senso della vita ed a come possiamo agire perché nessun istante trascorra inutilmente. Nessuno è immune dal dolore ed è importante che tutti impariamo a vivere nell’autoironia che ci hai testimoniato con bravura incomparabile. Ognuno di noi, ragazzi e adulti, dovrebbe imparare a vivere con leggerezza perché la vita presenta difficoltà senza avvisare.  Dunque grazie Giusy per averci saputo dimostrare che Con la testa e con il cuore si va ovunque!

   

Un alunno, GRATO, dell’I. C. “Carducci – V. da Feltre”

 

 Reggio Calabria