Direttore: Aldo Varano    

PRAIA A MARE (CS). Nesci (M5s) annuncia interrogazione su dimissioni Di Lallo

PRAIA A MARE (CS). Nesci (M5s) annuncia interrogazione su dimissioni Di Lallo
 

«L'ospedale di Praia a Mare deve riaprire, come stabilito dal Consiglio di Stato. Sulla recente vicenda delle dimissioni del dottor Domenico Di Lallo, commissario per l'esecuzione del giudicato, presenterò un'interrogazione ai ministri vigilanti, per verificare il comportamento tenuto dalla struttura commissariale e dalla quella dipartimentale di supporto, rispetto alle richieste avanzate dallo stesso Di Lallo nell'ambito del suo mandato». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Vanno approfonditi in tutte le sedi istituzionali i sospetti di manovre contro la riapertura dell'ospedale di Praia a Mare, cui ha fatto riferimento il sindaco, Antonio Praticò, in una circostanziata dichiarazione alla stampa. Continuerò la mia battaglia per il rispetto della sentenza definitiva della magistratura, che nessuno può calpestare in nome del potere». «Al ministro della Salute – conclude Nesci, che non esclude un ulteriore esposto alla Procura della Repubblica – dirò che siamo arrivati alla prepotenza più estrema. I delegati del governo, Massimo Scura e Andrea Urbani, devono adempiere, punto. La vicenda è gravissima, poiché con una continua perdita di tempo si sta ignorando una decisione inappellabile della magistratura, nonostante il provvedimento per l'esecuzione. Sul caso anche il governatore regionale, Mario Oliverio, deve chiedere conto al dipartimento per la tutela della salute. Non si può più tollerare questo abuso perpetuato».