Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Maiolino e Dattola (FI): "in riferimento al Mercato di Via Filippini siamo alle solite!"

REGGIO. Maiolino e Dattola (FI): "in riferimento al Mercato di Via Filippini siamo alle solite!"
   

ReP

"A rimetterci, oggi, degli onesti commercianti della zona commerciale di Via Filippini, impossibilitati a svolgere il proprio lavoro dal mese di Luglio 2015. Il mercato è stato sottoposto a un'opera di riqualificazione, con fondi PISU 2007-2013, per la realizzazione di un centro commerciale naturale a tutti gli effetti, ma dall'inizio dei lavori nulla si è smosso. I commercianti sono stufi! Non hanno più la possibilità di aspettare proroghe, incontri e altri palliativi che nulla farebbero più che prender tempo; non si tratta di pazienza e comprensione ma di famiglie lasciate al caso per una gestione non ottimale di un servizio promesso e dovuto. Il periodo difficile per qualsiasi realtà, prettamente dal punto di vista economico, si amplifica nel momento in cui, in pieno clima natalizio, si investe, o quantomeno si dovrebbe investire maggiormente, soprattutto nel settore alimentare, tenendo conto del processo legato all'aumento delle vendite, da un punto di vista quantitativo; tutto ciò non è fattibile perché a mancare è la materia prima ovvero le mura, entro cui svolgere il proprio onesto mestiere. La rappresentanza dei commercianti che ha palesato la propria indignazione è realmente provata ma non intenzionata a mollare. Per quanto possa essere demotivante la disperazione che attanaglia questi lavoratori, non manca, infatti, la voglia di combattere per i propri diritti. È questa la motivazione che spinge i consiglieri Antonino Maiolino e Luigi Dattola ad accogliere prontamente la richiesta, breve e concisa, della rappresentanza; le promesse vanno mantenute! A novembre è stata fatta una determina per l'assegnazione dei locali ai commercianti ma oggi manca un certificato di agibilità, documento che, verosimilmente, dovrebbe essere emesso proprio dal Comune; il 27 ottobre, stando a quanto rilasciando in diverse interviste dal Sindaco stesso, i locali avrebbero ottenuto a breve l'agibilità, permettendo così il normale svolgimento delle attività lavorative dei commercianti; oltre il danno la beffa, considerando che il clima natalizio avrebbe concesso un lieve respiro, in riferimento all'aspetto economico e agli investimenti nell'acquisto dei prodotti, oggi vendibili solo ed esclusivamente sui marciapiedi di Via Filippini. Il quesito sorge spontaneo: perché manca l'agibilità? Si potrebbe ipotizzare che alcune varianti progettuali, magari non autorizzate, avrebbero frenato i lavori che hanno un sostentamento, dal punto di vista economico, proveniente dai fondi europei? In attesa che le promesse vengano rispettate, nella protesta della rappresentanza dei commercianti, si è ottenuto l'ennesimo incontro con l'amministrazione, fissato dall'Assessore Muraca per mercoledì 9 Dic. 2015. Con seri dubbi dei commercianti si aspetterà ancora.

  

I Consiglieri Comunali di Forza Italia   

Maiolino Antonino 

Dattola Luigi