Direttore: Aldo Varano    

Aeroporto dello Stretto: incontro alla Provincia tra Raffa, Falcomatà, Bagnato e ad di "Aviapartner"

Aeroporto dello Stretto: incontro alla Provincia tra Raffa, Falcomatà, Bagnato e ad di "Aviapartner"

Ad un mese esatto dall’avvio dell’attività di handling di “Aviapartner S.p.A” all’aeroporto dello Stretto, l’amministratore delegato della società belga, Jan De Leeuw, si è incontrato questa mattina con il presidente della Provincia Giuseppe Raffa, con il sindaco Giuseppe Falcomatà e con il presidente del Consiglio di Amministrazione della Sogas, prefetto Domenico Bagnato. All’incontro, svoltosi a palazzo “Corrado Alvaro”, tra gli altri, hanno preso parte Mauro Ticca e Alessandro Pastorelli: il primo è il nuovo responsabile di Aviapartner per il Sud Italia (con competenza sugli scali di Reggio e Lamezia Terne) e da oggi sostituisce Pastorelli, trasferito al “Marco Polo” di Venezia. Con i rappresentanti della società belga, che in Europa opera in ben 32 scali, Raffa, Falcomatà e Bagnato hanno parlato del “Tito Minniti” e delle possibilità di sviluppo di un’infrastruttura dalle grosse potenzialità considerato che opera in un’area, quello dello Stretto, al servizio dell’utenza reggina e messinese. Il dott. De Leeuw è rimasto colpito dalle bellezze della città di Reggio ed ha espresso soddisfazione per questo primo mese di attività di Aviapartner nello scalo di Ravagnese.

Si è trattato di un incontro cordiale nel corso del quale si è accennato all’avvio di una sinergia programmatica in grado di attrarre nuove compagnie per aumentare il traffico passeggeri tra Reggio, altri capoluoghi nazionali e realtà geografiche straniere. La visita istituzionale ha aperto nuovi scenari di ottimismo che lasciano presagire un’inversione di tendenza di un scalo che, nel contesto della nuova Città Metropolitana, dovrà diventare il vero volano di sviluppo di una terra dalla forte connotazione turistica e culturale. L’incontro è stato interlocutorio, ma nei programmi delle due delegazioni figurano altre riunioni a breve scadenza