Direttore: Aldo Varano    

BAGNARA. Oggi presentazione del libro IL MERCANTE DI STOFFE PREZIOSE di Natalino Tripodi

BAGNARA. Oggi presentazione del libro IL MERCANTE DI STOFFE PREZIOSE di Natalino Tripodi

 

Si svolgerà oggi martedì 29 dicembre, alle ore 18:00, presso la Sala Conferenze della Pro Loco di Bagnara Calabra, la presentazione del libro “Il mercante di stoffe preziose” di Natalino Tripodi (Disoblio Edizioni). Nel corso della presentazione, moderata da Salvatore Bellantone (Editore), interverranno: Bruno Ienco (Presidente Pro Loco Bagnara Calabra), Natale Zappalà (Storico e Saggista), Vincenzo Laurendi (Scrittore e Giornalista). Sarà presente l'autore.

Ambientato al tempo del Regno delle Due Sicilie, IL MERCANTE DI STOFFE PREZIOSE narra la storia di Isabella, figlia del barone Cosimo De Salvo, promessa sposa da quest'ultimo al figlio del Duca, affinché il barone possa accrescere il proprio prestigio e potere. Tuttavia, in occasione della scelta della stoffa preziosa con cui cucire l'abito da sposa, la fanciulla incontra Francesco, figlio del mercante di stoffe di Amilcare Melluso. Questo incontro è destinato a cambiare una volta per tutte il destino dei due.

NATALINO TRIPODI è nato il 3 ottobre 1939 a Bagnara Calabra. Negli anni ’60, dopo il conseguimento del Diploma di Maturità Classica e la frequenza della Facoltà di Giurisprudenza, prima a Messina e poi a Genova, lascia gli studi universitari per motivi di famiglia e viene assunto al Comune di Bagnara Calabra, dove svolge mansioni di Istruttore presso l’Ufficio Ragioneria per 37 anni, fino al 30 giugno 2001. Dal 1° luglio dello stesso anno viene collocato in pensione per dimissioni volontarie ed entra a far parte della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Bagnara Calabra prima come Consigliere, poi come Commissario Straordinario ed infine come Presidente. In precedenza dal 1977 al 1985 ha collaborato con Radio Perla del Tirreno, la prima Emittente libera di Bagnara Calabra con programmi di intrattenimento, politici e culturali e servizi audiovisivi relativi ad Arti e Mestieri della tradizione popolare bagnarese.

Dal 2010 cura il blog UT UNUM SINT, apprezzato e seguito dalla Rete Internet in vari Paesi del Mondo.

Per Disoblio ha già pubblicato: L’appuntamento galante (2014), Lucidi ricordi (2015).