Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il Cis rende omaggio a Edith Piaf nel centenario della nascita

REGGIO. Il Cis rende omaggio a Edith Piaf nel centenario della nascita
Mercoledì 13 gennaio 2016, alle ore 18.00, nella sala conferenze di San Giorgio al Corso, in occasione del centenario della nascita di Edith Piaf, il CIS rende omaggio alla maggiore "chanteuse realiste" francese tra gli anni '30 e '60, nata a Parigi il 19 dicembre 1915 e il cui vero nome è Edith Gassion. Attraverso contributi multimediali il prof. Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema, illustrerà i contenuti artistici e biografici della grande cantante francese. La Piaf è stata l‘artista che con le sue canzoni ha anticipato il senso di ribellione tipico dell’inquietudine che apparteneva a numerosi intellettuali francesi di quel periodo: Boris Vian, Juliette Greco, Roger Vadim, Albert Camus e altri. La vita di Edith Piaf fu costellata da una miriade di fatti negativi: incidenti stradali, coma epatici, interventi chirurgici e, anche, un tentativo di suicidio. Le tematiche delle sue canzoni raccontavano storie tristi e sconsolate. Yves Montand, Charles Aznavour, Eddie Costantine e altri sono stati collaboratori importanti di Edith Piaf. Attrice di numerosi film, la Piaf si è spenta il 10 ottobre del 1963. La salma riposa a Père Lachaise, cimitero parigino delle celebrità.