Direttore: Aldo Varano    

Il Tar rigetta i ricorsi contro la Camera di Commercio di Cosenza

Il Tar rigetta i ricorsi contro la Camera di Commercio di Cosenza
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Seconda) si è pronunciato definitivamente sull’ultimo blocco di quattro ricorsi (registro generale numero 262/2014, 357/2014, 1009/2014, 1011/2014 - ndr) avanzati dal cartello costituitosi tra Confindustria, Confartigianato e Confesercenti contro l’elezione dell’organo politico-amministrativo della Camera di Commercio di Cosenza. Ieri, dopo aver già respinto altre numerose richieste di annullamento delle elezioni tenutesi lo scorso 30 giugno 2014, il TAR della Calabria, con un’articolata e approfondita motivazione, ha analizzato tutti i motivi di doglianza sollevati dai ricorrenti e ha definitivamente stabilito la correttezza di tutte le attività di rinnovo degli organi camerali, oltre la correttezza della nomina del presidente della Camera di Commercio di Cosenza. A tal riguardo, la presidenza della Camera, le associazioni di categoria interessate e i legali che hanno curato le tesi difensive esprimono grande soddisfazione per il giudizio pronunciato dalla giustizia amministrativa regionale, frutto della grande fiducia manifestata nei confronti della magistratura che ha finalmente confermato l’assoluta regolarità delle elezioni.