Direttore: Aldo Varano    

MANGIALAVORI (CdL) su Commissione tripartita della Regione

MANGIALAVORI (CdL) su Commissione tripartita della Regione
 

“Ho presentato un emendamento per riformare la composizione della Commissione tripartita della Regione Calabria. Obiettivo della proposta - spiega il consigliere regionale della Cdl Giuseppe Mangialavori - è l’inserimento in tale organismo del presidente regionale dell’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro (Anmil) o di un suo delegato. In merito va detto che la prestigiosa storia dell’Anmil è una garanzia per un ulteriore arricchimento istituzionale della Commissione. La proposta - aggiunge - prende le mosse dal fatto che maggiormente avanzate sono le soluzioni relative al mondo del lavoro, più matura la democrazia di riferimento. In tal senso, un elemento essenziale è dato proprio dal fenomeno degli infortuni sul lavoro che non risparmia alcuna attività. L’Anmil su tale segmento delle dinamiche lavorative ha sempre operato con puntualità e rigore, motivo su cui si fonda la proposta in questione. Alla luce dell’esperienza maturata dall’Anmil, del ruolo svolto in un arco temporale così lungo (l’associazione venne costituita nel 1933) si ritiene utile inserire, in essa, un suo rappresentante. Al riguardo, va ancora aggiunto che la Commissione regionale tripartita venne istituita con l’articolo 6 della legge regionale numero 5/2001. Tale disposizione, al comma 1, puntualizza come la sua istituzione fosse decretata: ‘Al fine di assicurare il concorso delle parti sociali alla determinazione delle politiche del lavoro e alla definizione delle relative scelte programmatiche e di indirizzo’. Non vi è dubbio alcuno, pertanto, che in tale quadro la rappresentanza dell’Anmil possa ricoprire un ruolo essenziale. In sintesi - finisce Mangialavori -  la presenza dell’Anmil in seno alla Commissione tripartita rappresenterà un elemento significativo per rendere più efficaci e lungimiranti le politiche regionali sul lavoro”.