Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il SUL aderisce alla mobilitazione di LGBT del 23 Gennaio

REGGIO. Il SUL aderisce alla mobilitazione di LGBT del 23 Gennaio
Il SUL di Reggio Calabria aderisce, con grande convinzione, alla giornata nazionale di mobilitazione proclamata dalle realtà LGBT italiane in vista della discussione in Senato del ddl sulle Unioni Civili. Il SUL sarà presente alla manifestazione che si terrà a Reggio Calabria alle ore 18 di sabato 23 gennaio sul corso Garibaldi di fronte a palazzo San Giorgio ed invita alla partecipazione tutti gli iscritti e tutte le persone che condividono questa stessa battaglia di civiltà. Da tante piazze italiane sarà rivolto un appello al Governo e al Parlamento affinché si legiferi per il riconoscimento di dignità e di diritti anche alle persone omosessuali e alle loro famiglie, ai loro figli e alle loro figlie. Si tratta di una legge minimale e frutto di molte mediazioni, ma certamente di un primo passo per dare cittadinanza a quelle famiglie omosessuali che sono esposte, come tutte le altre, alle già difficili temperie della vita, aggravate da una crisi economica che seguita a produrre serie ristrettezze. Famiglie prive della possibilità legale di tutelarsi a vicenda e di dotare i loro figli di diritti completi, la cosiddetta step-child adoption, che per le famiglie eterosessuali esiste già dal 1983.  Il SUL crede fortemente nel principio di uguaglianza ed è consapevole che il riconoscimento dei diritti di tutti rende i diritti di ognuno più veri ed effettivi. E che i diritti delle persone, singole ed associate, siano un bene indivisibile ed un patrimonio irrinunciabile di una società civile.

                                                     ALDO LIBRI

                                                                       SEGRETARIO SUL REGGIO CALABRIA