Direttore: Aldo Varano    

CROTONE. La Città della Vela ospita il "Carnival Rice 2016"

CROTONE. La Città della Vela ospita il "Carnival Rice 2016"

Si estende positivamente la rete dei contributi intorno alla “Città della Vela” da parte di numerose realtà per lo sviluppo del territorio basato sul binomio sport & turismo. Lo testimonia l'attenzione sull'evento promosso dal Club Velico Crotone, la Carnival Rice, che si terrà questo fine settimana allo “stadio del mare”, così come è stato ribattezzato il lungomare cittadino che ospiterà la prestigiosa regata internazionale. Al lavoro costante del Club Velico si sono aggiunti l'attenzione di enti, associazioni, sponsor privati, per sostenere un percorso importante legato allo sport della vela che ha già richiamato nel 2015 migliaia di ospiti nella città di Crotone. La conferenza stampa che si è tenuta questo pomeriggio nella Sala Giunta ha testimoniato questa unità di intenti.

Insieme, l'associazione “Corso Vittorio Veneto e Traverse” rappresentata dal presidente Vincenzo Calzona, l'amministrazione Comunale con l'assessore allo Sport Claudio Molè, la Camera di Commercio con il presidente Alfio Pugliese, la Confcommercio con il vice presidente Antonio Casillo e naturalmente il Club Velico con il presidente Francesco Verri il team manager Claudio Perri, la socia Anna Melillo. Insieme per sottolineare la concretezza e l'ampio respiro che sta assumendo il progetto “Città della Vela” che vedrà il porto di Crotone protagonista nel 2016 di un ricco programma di regate e di stage, con la presenza di squadre nazionali e straniere. Si parte con “l'International Carnival Rice” che si terrà dal 6 al 9 febbraio per quanto riguarda la parte agonistica con la cerimonia di apertura che si terrà sabato 6 febbraio alle 9.30 in piazza Marinai d'Italia, luogo recentemente riqualificato dall'Amministrazione Vallone. Ma la festa dello sport comincerà già dal 5 febbraio con la sfilata delle squadre curata dall'associazione “Corso Vittorio Veneto e Traverse” che si terrà nel pomeriggio e che coinvolgerà gli esercizi commerciali della strada dello “shopping, della qualità e della cortesia” . Le centinaia di atleti provenienti da ogni parte d'Europa, ospiti della città di Crotone, si ritroveranno in piazza Duomo e sfileranno in corteo, passando da Piazza Pitagora, fino a Corso Vittorio Veneto dove sono previste tante sorprese a cura dell'associazione “Corso Vittorio Veneto e Traverse” che avranno come tema comune lo sport ed il carnevale. Una scelta quella della sfilata nel centro cittadino altamente simbolica, a significare la piena integrazione del mare con il resto della città. Un progetto ampio quello della “Città della Vela” in cui si inserisce a pieno titolo anche il Centro Commerciale Naturale promosso da Comune, Camera di Commercio e Confcommercio e che abbraccia anche il Carnival Race. La regata si presenta ai nastri di partenza con numeri importanti: oltre duecentottanta atleti provenienti da tutto il paese e anche dalla Slovenia, Croazia, Austria, Malta, Germania, Ucraina, Serbia, Bulgaria, Turchia, Ungheria ed Israele. Al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione e degli eventi collaterali alla stessa sono stati adottati i seguenti provvedimenti relativi alla viabilità cittadina:
divieto di fermata dalle ore 7.00 del 4 febbraio 2016 alle ore 21.00 del 10 febbraio 2016 di tutta l'area facente parte della banchina del Molo Sud del porto Vecchio di Crotone, compresa tra via Molo porto Vecchio e via Molo Sanità, fatta eccezione dei mezzi a servizio dei partecipanti alla regata velica.

Divieto di fermata dalle ore 15.00 alle ore 20.00 del giorno 5 febbraio 2016 su via Vittorio Veneto (tratto compreso tra via Firenze e via Roma), via Roma (tratto compreso tra via Borrelli e via Veneto), via Silvio Messinetti (tratto compreso tra piazza Pitagora e piazza Duomo) e piazza Duomo per consentire il libero svolgimento del corteo degli atleti partecipanti alla regata velica.

Inoltre, divieto di transito dalle ore 17.00 alle ore 20.00 del 5 febbraio 2016 su tratti di strada di cui al punto due ad eccezione di piazza Pitagora la quale sarà temporaneamente interdetta alla circolazione per il tempo necessario all'attraversamento del corteo degli atleti partecipanti alla gara;

Ed, infine, è stata prevista la chiusura del traffico veicolare dalle ore 7.00 del 4 febbraio 2016 sino alle ore 21.00 del 10 febbraio della banchina di accesso al molo sud di via Molo porto Vecchio ove sarà allestito il villaggio con le imbarcazioni partecipanti alla gara, lasciando inalterato il tratto di viabilità esterna all'area medesima