Direttore: Aldo Varano    

Incontro consigliere Battaglia (PD) con Musmanno e Verduci sulla Metropolitana di superficie

Incontro consigliere Battaglia (PD) con Musmanno e Verduci sulla Metropolitana di superficie

“Per il completamento della metropolitana di superficie di Reggio Calabria abbiamo concordato con l’assessore al ramo Roberto Musmanno la necessità di effettuare uno studio tecnico sulla tratta interessata al fine di individuare alcuni indicatori essenziali come il flusso dei passeggeri e le fasce orarie e, solo alla luce delle risultanze ottenute, procedere alla realizzazione delle necessarie infrastrutture che garantiranno un pieno ed effettivo diritto alla mobilità dei cittadini nell’area metropolitana”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale Domenico Battaglia (Pd) che ieri ha promosso un incontro con l’assessore regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno e con il vicepresidente della Provincia di Reggio Calabria Giovanni Verduci.

“L’assessore Musmanno - precisa il consigliere del Pd - ha chiarito dunque che, rispetto alla realizzazione del progetto nella sua totalità, non sussiste un problema di natura economica ma serve solo una valutazione complessiva per vagliare tutte le decisioni, impedendo scelte non in linea con le richieste di mercato che rischierebbero di disincentivare RFI. Solo all’esito di questi studi e dopo un confronto anche con l’assessore regionaleal Sistema della logistica, Francesco Russo - convocheremo tutte le parti interessate. In ogni caso, anche con i dovuti correttivi - rilancia l’esponente politico di maggioranza - il progetto dovrà servire compiutamente sia la fascia jonica che quella tirrenica, passaggio indispensabile nel quadro di un più ampio progetto di crescita della Città Metropolitana”.

“Una realtà ad alta vocazione turistica - prosegue Battaglia - deve poter contare infatti su un capillare ed efficiente sistema di comunicazione e mobilità quale alternativa efficace al trasporto su gomma, diminuendo così anche i livelli di traffico sulla SS 106 e dunque anche la pericolosità del suo attraversamento”.

“Senza una mobilità capace di ridurre tempi e distanze, non esistono economia, turismo e servizi e dunque è difficile immaginare prospettive di sviluppo. Portare a compimento il progetto della metropolitana di superficie - ha concluso Domenico Battaglia - significa porre un nuovo significativo tassello in direzione di quella grande riforma che vede protagonista la città di Reggio Calabria quale futura Città Metropolitana e la stessa Area Metropolitana dello Stretto”.