Direttore: Aldo Varano    

DIAMANTE (CS). Gratteri e Nicaso ospiti dell'Istiituto d'Istruzione Superiore

DIAMANTE (CS). Gratteri e Nicaso ospiti dell'Istiituto d'Istruzione Superiore
 

Il Procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, e il giornalista, saggista e storico delle organizzazioni criminali, Antonio Nicaso, saranno ospiti dell'Istituto d'Istruzione Superiore di Diamante (Località Praino, Diamate),  venerdì 4 marzo, alle ore 9,30,  per un nuovo importante appuntamento sul tema della legalità e del contrasto alle mafie, organizzato in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Diamante. Gratteri e Nicaso incontreranno gli studenti dell’IISS e una rappresentanza, proveniente dall’Istituto Comprensivo,  di studenti delle scuole medie di Diamante e Buonvicino. Sarà inoltre presenta una delegazione di studenti del  Liceo Classico di San Demetrio Corone,  scuola di titolarità della Dirigente Concetta Smeriglio.  L'iniziativa,  prevede in apertura i saluti della dirigente dell'IISS Prof.ssa Concetta Smeriglio e del Sindaco di Diamante, Dott. Gaetano Sollazzo. Interverranno: l'On. Ernesto Magorno, Deputato membro della Commissione antimafia; il Dott. Diego Bouchè, Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale.  L’incontro sarà un’occasione straordinaria per poter sviluppare ed approfondire,  attraverso il diretto coinvolgimento degli studenti, un argomento di particolare rilevanza ed attualità  come quello del traffico internazionale della droga ed in particolare della cocaina. Un ambito criminoso nel quale la ‘ndrangheta ha un ruolo da protagonista se non di preminenza. Ricordiamo che lo scorso anno l’IISS, sempre attento al tema dell’educazione alla legalità,  ospitò  la Presidente della Commissione parlamentare Antimafia, on Rosy Bindi. Nicola Gratteri è uno dei magistrati più conosciuti della DDA. impegnato in prima linea contro la 'ndrangheta, vive sotto scorta dall'aprile del 1989 ed ha firmato alcune delle più importanti inchieste contro le ‘ndrine e i legami tra queste e il narcotraffico internazionale. Inchieste che hanno potuto avere un esito positivo anche grazie al prestigio di cui Nicola Gratteri gode a livello. Nel 2013 è stato nominato componente della task force per l’elaborazione di proposte in tema di lotta alla criminalità organizzata.  Nel 2014 il presidente della Commissione Parlamentare antimafia, Rosy Bindi, ha annunciato la la nomina di Gratteri a consigliere della stessa commissione. Nell’agosto  2014, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha nominato Gratteri Presidente della Commissione per l’elaborazione di proposte normative in tema di lotta alle Mafie.  Ad accompagnare il Procuratore Gratteri,  come detto, il Prof. Antonio Nicaso, giornalista, scrittore, ricercatore e consulente, uno dei massimi esperti di ndrangheta a livello internazionale. È componente dell'International Advisory Council dell'Istituto italiano di Studi Strategici Nicolò Machiavelli (Italia) e del Comitato Scientifico del Nathanson Centre on Transnational Human Rights, Crime and Security, all'Università di York (Canada).   Insegna presso la Scuola Italia del Middlebury College a Oakland, California e alla Queen's University a Kingston, Canada. Gratteri e Nicaso nel corso degli ultimi anni hanno collaborato alla realizzazione di diversi libri, opere di riferimento sulla materie e veri e propri best-sellers,tra i quali “La malapianta”, “La mafia fa schifo. Lettere di ragazzi da un paese che non si rassegna”, “La giustizia è una cosa seria”, “Il grande inganno. I falsi valori della ‘ndrangheta”, “Fratelli di sangue. Storie, boss e affari della ‘ndrangheta, la mafia più potente del mondo”, “Dire e non dire. I dieci comandamenti della ‘ndrangheta nelle parole degli affiliati”. Nel 2015 Gratteri e Nicaso hanno scritto la la voce "criminalità organizzata" per la nona appendice dell'Enciclopedia Italiana Treccani «La lotta alle mafie si combatte su più fronti, ma la Scuola deve essere in prima linea, educando ai valori della legalità ».  E’ quanto ha più volte ripetuto Gratteri nei suoi incontri con gli studenti.