Direttore: Aldo Varano    

LIOTTI: "impensabile chiedere le dimissioni di De Rose da coordinatore F.I.G."

LIOTTI: "impensabile chiedere le dimissioni di De Rose da coordinatore F.I.G."

Rep

"Rattristano le dichiarazioni rese dall’ex Coordinatore dei Giovani di Forza Italia Prov. Cosenza, l’amico Verta Williams, che non ha ben capito le finalità e lo scopo dell’azzeramento delle cariche all’interno della componente giovanile del partito nella provincia dei Bruzi.

L’azzeramento era un atto dovuto dal partito perché a seguito di quanto successo al Comune di Cosenza, con la sfiducia del sindaco Occhiuto, era necessario un momento di riflessione per fare i dovuti controlli soprattutto nel giovanile; anche se ciò è stato oggetto di critiche insensate e futili.

Vorrei ricordare a tutti che se Forza Italia Giovani Calabria esiste lo si deve alla coordinatrice regionale Jole Santelli, che ha fortemente voluto la sua istituzione, e al suo instancabile coordinatore regionale Luigi De Rose, che vi ha dedicato passione ed impegno.

È infatti grazie all’opera di quest’ultimo che attualmente il movimento azzurro dei giovani calabresi è tra i più efficienti di tutta Italia, per numero di iscritti e iniziative proposte, ed è molto tenuto in considerazione dai vertici nazionali nonché ampiamente apprezzato dallo stesso Presidente Berlusconi che, informato su tutto, ne è pienamente soddisfatto e non fa mistero di riversare nei confronti dello stesso De Rose il massimo appoggio e la piena fiducia.

Chiedere le dimissioni di chi ha così ben operato e fatto crescere i giovani è impensabile, e pertanto non si può assecondare una siffatta richiesta, sicuramente dettata da malumori momentanei e ripicche personali.

La presenza di De Rose a tutte le iniziative del giovanile sparse sull’intero territorio calabrese è un fatto innegabile e di encomio.

Faccio parte del partito di Forza Italia dal 2006 e nonostante i tanti anni di militanza il movimento giovanile calabrese è sempre stato assente o addirittura sfruttato come manovalanza dai senior.

Solo grazie a De Rose, ed allo spazio concesso dalla On. Santenlli (che per prima ne ha capito l’altissimo potenziale puntando su di essi), i giovani forzisti calabresi hanno ottenuto la giusta dignità e importanza politica a tal punto da vedere molti loro membri candidati nelle competizioni elettorali, cosa che sono certo si ripeterà anche in queste imminenti amministrative.

Non posso, dunque, non rinnovare la mia più totale fiducia all’amico Luigi, particolarmente caro alla provincia pitagorica per il costante appoggio nelle varie battaglie politiche locali, e sono sicuro che questi attacchi alla sua persona non lo dissuaderanno a continuare il suo impegno alla guida di tutti noi giovani forzisti calabresi"

ROMANO LIOTTI coordinatore Forza Italia Giovani Provincia di CROTONE