Direttore: Aldo Varano    

UNIRC. Lunedì 18 Vito Teti presenta il libro Fine pasto: il cibo che verrà

UNIRC. Lunedì 18 Vito Teti presenta il libro Fine pasto: il cibo che verrà
Lunedì 18 aprile alle 16:30 presso l’aula seminari del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria avrà luogo il secondo seminario del ciclo “In cerca di cibo: tra i libri, dalla terra alla tavola, per una società conviviale”, promosso dalla Biblioteca di Agraria. Il seminario ha per titolo “Fine pasto: il cibo che verrà” e sarà tenuto dal prof. Vito Teti, Ordinario di Antropologia Culturale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria, Cosenza. Teti è anche responsabile della sezione italiana dell’ICAF, Associazione Europea di Antropologia dell’Alimentazione. Si è occupato di storia e culture dell’alimentazione, di antropologia del viaggio e dell’emigrazione, di riti e feste nella società tradizionale e in quella attuale, di antropologia ed etnografia dell’abbandono con particolare riferimento al Mezzogiorno d’Italia e al Mediterraneo. In occasione del seminario Teti presenterà il volume “Fine pasto”, pubblicato nel 2015 dall’editore Einaudi. In esso l’autore descrive il mutamento drammatico di paradigma culturale intervenuto nella società italiana nell’arco dell’ultimo sessantennio. Lo fa, attraverso una serie di capitoli tematici, a partire dalla lettura del rapporto con il cibo e con tutto ciò che intorno ad esso vive e si confronta: l’edonismo e la fame, lo spreco e la capacità di condivisone, la costruzione dell’identità, il rapporto con i luoghi. Valori, significati, riti. Salute, gusto, corpo, saperi. Migranti di ieri e di oggi, banchetti televisivi senza sosta, la perdita della frugalità e il desiderio di quel che resta. Dalla lettura della nostra storia alimentare, Teti fa emergere in modo suggestivo le chiavi culturali per decifrare l’umana avventura e immaginare i futuri possibili.