Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Medici arrestati: Lorenzin: "in Calabria molto lavoro da fare"

REGGIO. Medici arrestati: Lorenzin: "in Calabria molto lavoro da fare"
"In Calabria c'e' molto lavoro da fare e da fare in modo molto veloce". Lo ha sottolineato il ministro della salute Beatrice Lorenzin parlando della vicenda di Reggio Calabria che ha portato all'arresto di alcuni medici degli 'Ospedali riuniti' della citta'. Fra l'altro, il ministro ha detto: "Dobbiamo lavorare sulla maggiore capacita' di segnalazione delle anomalie da parte delle direzioni sanitarie". In questo caso, ha proseguito, "dobbiamo capire cosa e' accaduto non solo dal punto di vista sanitario ma anche organizzativo all'interno dell'ospedale". Sulla Calabria, ha quindi commentato Lorenzin, "si sta lavorando moltissimo, ed un caso e' proprio l'ospedale di Reggio Calabria, dove ora ci sono primari che vengono da fuori regione con concorso". Tuttavia, ha avvertito, "ci sono delle zone d'ombra ed e' una regione dove il lavoro da fare e' molto ed e' da fare anche in modo molto veloce."