Direttore: Aldo Varano    

D'ASCOLA (AP): "lavoriamo alla riforma del codice antimafia"

D'ASCOLA (AP): "lavoriamo alla riforma del codice antimafia"
 "Avere reso disponibili questi locali significa aver contribuito a creare il contesto di una comunita', aver creato una cittadella della giustizia. Mi rallegro con il comune di Palmi, perche' e' indicativo di una buona amministrazione la circostanza che in un contesto estremamente complesso, le difficolta' finanziarie possono essere bilanciate dalla capacita' del buon amministratore". A dichiararlo e' il presidente della Commissione Giustizia del Senato, Nico D'Ascola intervenuto alla cerimonia di inaugurazione della sede Unep e Giudice di pace, donata dal comune di Palmi al Ministero di Grazia e Giustizia. Sulla giustizia il presidente ha aggiunto: "Avremo a breve, la legge delega di riforma del processo civile, la volonta' e' di esitare con la maggiore rapidita' ma anche profondita', perche' la velocita' non puo' andare mai a detrimento dell'approfondimento dei testi legislativi, che va fatto in una materia difficile e complessa. Ieri abbiamo chiuso la discussione generale sulla riforma del processo penale, si tratta di quattro Titoli, estremamente impegnativi, perche' dentro c'e' la riforma delle impugnazioni, i Titoli II e III, il Titolo I, la riforma del diritto penale sostanziale, per lo meno di alcuni suoi aspetti incidenti direttamente con l'agilita' di un sistema penale e nell' ultima parte la riforma dell'ordinamento penitenziario". "Pochi giorni fa - prosegue D'Ascola - abbiamo celebrato gli Stati Generali dell'esecuzione penale alla presenza del Capo dello Stato e abbiamo iniziato in Commissione Giustizia, la riforma del codice antimafia. Abbiamo pendenti tre riforme epocali, processo penale, ordinamento giudiziario e diritto penale, sono 41 disegni di legge riuniti assieme. Stiamo lavorando - conclude il presidente - alla riforma del codice antimafia, soprattutto della gestione di beni sequestrati e confiscati, laddove converge il diritto bancario, il diritto fallimentare, commerciale, amministrativo."