Direttore: Aldo Varano    

Un nuovo record italiano per Giusy Versace: 27”95 sui 200 metri

Un nuovo record italiano per Giusy Versace: 27”95 sui 200 metri
Questo 2016 sembra davvero aver messo le ali a Giusy Versace. L’atleta paralimpica in forza alle Fiamme Azzurre ha infatti ottenuto ieri, sulla pista di Nembro (Bg) in occasione dei Campionati Regionali Open FISPES, il nuovo record italiano T43 sui 200 metri con 27”95 (vento: + 1,2).
Una grande prestazione per Giusy, che è andata a migliorare di quasi un secondo il suo precedente record - 28”86 - ottenuto a Lodi l’11 maggio dello scorso anno. Questo risultato, unito al nuovo record italiano dei 400 metri (1’04”21) da lei ottenuto lo scorso 9 aprile a Grosseto, dimostra che il duro allenamento svolto durante i mesi invernali sta dando i suoi frutti: “Ancora non ci credo! – ha dichiarato a caldo Giusy – Sapevo di valere un buon tempo, ma mai mi sarei aspettata di scendere sotto il muro dei 28 secondi. Sono davvero felice per questo risultato, che mi ripaga del duro lavoro svolto in pista ed in palestra fino ad ora. Ma non finisce qui: da martedì si torna a lavorare per migliorarsi ancora”.

Giusy Versace, in mattinata, aveva corso anche i 100 metri, imponendosi con il tempo di 14”81 ma purtroppo penalizzata da un muro di vento contrario di -2,6 m/s.
L’atleta paralimpica sarà di nuovo in gara sabato prossimo, 7 maggio, a Pavia in occasione dei Campionati Regionali di Società Fidal, dove gareggerà in questo caso per l’Atletica Vigevano e scenderà in pista sui 400 metri con l’obiettivo di ritoccare ancora il suo primato italiano, in vista dei Campionati Europei Paralimpici di Grosseto (10-16 giugno) e, chissà, del sogno paralimpico di Rio 2016