Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Scoperte archeologiche a Piazza Garibaldi, Italia Nostra chiede l'ampliamento degli scavi

REGGIO. Scoperte archeologiche a Piazza Garibaldi, Italia Nostra chiede l'ampliamento degli scavi
 ReP

"Con il saggio effettuato in occasione delle indagini preventive per la realizzazione dei parcheggi sotterranei a Piazza Garibaldi di Reggio Calabria è venuta alla luce parte di un’imponente struttura riferibile ad un edificio su alto podio, di età romana.

Lo stato di conservazione, la consistenza delle strutture e la posizione fanno di questo edificio un indicatore importante per la conoscenza della storia della città che, come tutti sappiamo, è povera di segni materiali.

Si sa che nell’area del perimetro della piazza saranno effettuati ulteriori saggi.

Pertanto, prefigurando i possibili scenari futuri, la sezione di Reggio Calabria di Italia Nostra ritiene opportuno far presente il proprio punto di vista:

1.     Per l’importanza della struttura finora messa in luce sarebbe opportuno l’ampliamento topografico e l’approfondimento dell’indagine archeologica, in modo da far emergere il complesso nella sua interezza, anche se fuori dai limiti dell’area di intervento progettuale.

2.     Quanto già rinvenuto, anche se dopo gli ulteriori saggi dovesse rimanere l’unica emergenza, andrebbe resa fruibile, pur senza compromettere la realizzazione dell’opera appaltata, piuttosto integrandosi nella stessa, vista d’altronde la sua posizione marginale rispetto all’area destinata a parcheggio.

3.     Se gli altri saggi dovessero risultare positivi all’indagine archeologica, bisognerebbe fare in modo che per tali emergenze, soprattutto se di particolare impegno, venisse previsto un apposito piano di interventi finalizzati alla loro fruizione, arricchendo in tal modo l’offerta turistico-culturale della città."

ITALIA NOSTRA