Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Sbarco di 418 migranti ed il cadavere di un uomo

REGGIO. Sbarco di 418 migranti ed il cadavere di un uomo

La nave Sirio della Marina Militare è giunta nel porto di Reggio Calabria dove sono in corso le operazione di sbarco di 418 migranti ed il cadavere di un uomo. Le condizioni dei migranti sono buone.
La Prefettura di Reggio Calabria sta coordinando le attività di soccorso e accoglienza. Nel porto di Reggio Calabria sono a lavoro i rappresentanti del Comune, della Provincia, delle Forze di Polizia, della Capitaneria di Porto, dell'Azienda Ospedaliera, del Suem 118, della Protezione Civile provinciale, delle Associazioni di volontariato e della Croce Rossa.
A bordo della nave ci sono 104 uomini e 2 donne del Gambia, 171 uomini e 2 donne del Mali, 90 uomini del Senegal, 23 uomini della Guinea e 24 uomini provenienti dalla Costa d'Avorio e dalle regioni del sud africa.
Come nei precedenti sbarchi il Comune di Reggio Calabria assicurerà la somministrazione dei pasti con la collaborazione delle Associazioni di volontariato, sempre presenti in occasione degli sbarchi che interessano le coste reggine. I migranti saranno trasferiti in strutture in base al Piano di Riparto predisposto dal Ministero dell'Interno.