Direttore: Aldo Varano    

CALABRIA. Pochi i Comuni dotati di registro per le coppie di fatto

CALABRIA. Pochi i Comuni dotati di registro per le coppie di fatto
In Calabria sono pochi i Comuni che hanno deliberato il registro per le unioni civili ma non risultano ancora materialmente istituiti perché nessuno ha fatto richiesta. Così ad esempio a Castrovillari, nel cosentino, e a Crotone. Il primo Comune a dotarsi del registro fu Pizzo Calabro (Vibo Valentia) nel 2004 ma la successiva amministrazione revocò la delibera e dal Vaticano giunse un messaggio di apprezzamento per il gesto. A Reggio Calabria la proposta, avanzata dal centrosinistra, venne bocciata in consiglio comunale nel 2012 dalla maggioranza di centrodestra ma oggi è tornata nell'agenda politica di palazzo San Giorgio che ha previsto la trattazione del punto nel calendario della commissione Statuto e regolamenti. Dopo l'eventuale approvazione in commissione, la decisione finale spetterà al consiglio comunale.