Direttore: Aldo Varano    

D’ANGELIS: Calabria devastata dall’abusivismo ad alto rischio idrogeologico

D’ANGELIS: Calabria devastata dall’abusivismo ad alto rischio idrogeologico

"Come abbiamo spiegato ieri alla Regione Calabria e al sindaco del paese franato, la prima prevenzione e' l'urbanistica. Non e' piu' accettabile vedere situazioni, come in Calabria, di versanti che franano e si trascinano dietro mille case abusive in territori franosi, disboscati, dove e' stata fatta una violenza al reticolo idraulico e sono stati deviati o ostruiti i fiumi". Cosi' il responsabile della struttura di missione sul dissesto idrogeologico, Erasmo D'Angelis, in occasione del rapporto annuale dell'Anbi sul tema.

"Sulla Calabria abbiamo aperto un focus particolare perché' insieme alla Liguria e' la regione piu' a rischio d'Italia. Si tratta di situazioni molto rischiose perche' c'e' una giovane geologia dei terreni, che sono sabbiosi e argillosi e quindi crollano e franano molto facilmente. Abbiamo il dovere di aiutare la difesa di tanti cittadini in territori parecchio a rischio". Così il responsabile della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico, Erasmo D'Angelis, in occasione del rapporto annuale dell'Anbi sul dissesto.